La Peste, il virus letale come metafora della vita Recensione del capolavoro di Albert Camus a settant'anni dalla sua pubblicazione

di Caterina Slovak.

Roma, 5 Luglio 2017 – Orano. Algeria francese, un giorno d’aprile 194…, il dottor Rieux scopre un ratto morto sul suo pianerottolo. Se ne lamenta col portinaio, il signor Michel, che minimizza, credendo che sia opera di qualche buontempone. A mezzogiorno, Rieux accompagna alla stazione la moglie malata che va a farsi curare in una città vicina. Alcuni giorni più tardi, un’agenzia di stampa annuncia che più di seimila ratti sono stati raccolti quel giorno. Continua a leggere

Bombe e attentati, il campo di battaglia dei terroristi è casa nostra Rapporto “Il jiadista della porta accanto”: in tre anni 51 attacchi, 395 vittime, 1549 feriti. La Francia è il Paese più colpito. Italia finora indenne, ma non sicura

di Giuseppe Picciano.

Roma, 5 luglio 2017 – Alle potenze occidentali che hanno cercato per decenni di “esportare democrazia” nelle aree inquiete del mondo, i terroristi hanno risposto spostando il campo di battaglia sotto il loro naso. Continua a leggere

Un Sarri camaleontico per un Napoli da scudetto Ultimo step per sconfiggere la scaramanzia dei tifosi?

di Andrea D’Orta.

Napoli, 5 Luglio 2017 – La grande occasione per il Napoli di Sarri: sfruttare l’eventuale pancia piena della Juve in Italia, che tenterà nuovamente l’assalto alla Champions, l’apparente (il mercato è appena iniziato) indebolimento della Roma dopo le cessioni di alcuni pezzi pregiati, Salah su tutti, e approfittare del rodaggio iniziale delle milanesi, alle prese con  rifondazioni tecniche, dopo quelle dirigenziali, radicali e profonde. Continua a leggere