Analisi dell’italiese, la lingua becera adottata dagli italiani. Quarta puntata News, educational, share, audience, fiction, reality: così la Rai è finita alla deriva, mentre il vezzo per gli anglicismi diverte anche gli inglesi

di Giuseppe Picciano.

Se la Rai, la più grande azienda culturale del paese, ricorre alla lingua inglese per promuovere l’italianità nel mondo è probabilmente giunta al punto di non ritorno. La decisione dei dirigenti dell’azienda di etichettare con imbarazzanti anglicismi Continua a leggere