Conti correnti, dispositivi medici, computer aziendali: siamo sotto attacco Si fa sempre piu’ aggressiva la minaccia degli hacker. La Nato ha convocato gli stati generali della sicurezza informatica per studiare le migliori difese. Tra le novita’: i virus del riscatto

di Danilo Gervaso.

Roma, 29 Novembre 2017 – Quello della sicurezza informatica è un tema che si trova ai primi punti nelle agende dei governi mondiali. Computer istituzionali e di grandi multinazionali sono continuamente presi di mira da hacker sempre più preparati e aggressivi. Al punto che La Nato, Continua a leggere

Laurea, master, carriera, corsi di aggiornamento ma alla fine vali 1 euro Le peripezie di un architetto tra corsi obbligatori, committenti che non pagano, graduatorie per docenti e... Bidelli. Mentre dagli incentivi di 'Resto al Sud' vengono escluse le libere professioni

di Giulio Caccini.

Roma, 29 Novembre 2017 – «Dal 15 gennaio sarà possibile presentare le domande a Invitalia per gli incentivi Resto al Sud. Sono escluse le attività commerciali e le libere professioni. Questa è stata una scelta politica importante per dare priorità ai settori che più trainano lo sviluppo». Lo ha detto Domenico Arcuri, Amministratore delegato di Invitalia. Continua a leggere

«Siamo diventati carne da macello» Lo sfogo dei liberi professionisti dopo la vicenda del bando del Comune di Catanzaro. Il 30 novembre manifestazione a Roma degli Ordini Professionali

di Fabrizio Morlacchi.

Roma, 29 Novembre 2017 – Un euro. Che in molte città non ci paghi nemmeno il caffè. Eppure è il compenso “simbolico” previsto da un bando di gara rivolto a liberi professionisti laureati e qualificati. Un euro, che a pensarci un po’ su viene da ridere, ma anche da piangere perché il conto dei soldi e dei sacrifici consumati, anche a mente si fa, pesa molto più di svariate borse piene di monete da 1 euro. Continua a leggere

Il Fentanyl, «Un’arma di distruzione di massa». Allarme negli Usa La sostanza e' 100 volte piu' potente della morfina, puo' uccidere anche con la semplice inalazione. Secondo gli esami medici la morte di Prince sarebbe stata causata da un abuso di questa droga

fentanyl_fiala

da New York, Loredana Speranza.

28 Novembre 2017 – A tener banco, in questi mesi, in tv, in America, è il dibattito sulla legalizzazione della marijuana non solo a scopi terapeutici. Dopo Alaska, California, Colorado, Massachusetts, Maine, Nevada, Oregon e Washington, presto anche nello stato del New Jersey non sarà più necessaria una prescrizione medica per l’utilizzo o l’acquisto della stessa. Continua a leggere

Dalla casa a energia zero ai bio-combustibili: Graded guarda lontano L’azienda napoletana cresce grazie alla ricerca con progetti innovativi di altissimo profilo tecnologico

di Ennio Tomasini.

Napoli, 28 Novembre 2017 – Dal primo edificio del Mezzogiorno completamente autonomo dal punto di vista energetico al recupero dei reflui industriali per produrre combustibile bio, passando per la realizzazione di una piattaforma hi-tech per lo sviluppo di sistemi ibridi di generazione e cogenerazione basati sullo sfruttamento di fonti rinnovabili. Continua a leggere

«Ni una menos», lo slogan delle donne che hanno manifestato in Peru’ Nel racconto di una giovane italiana trasferita a Lima, le battaglie contro il maschilismo imperante nell'America meridionale

di Angela Faiella.

Roma, 27 Novembre 2017 – E’ il 25 novembre 1960 quando le sorelle Mirabal, domenicane, si oppongono alla dittatura di Rafael Trujillo e sono torturate e strangolate. Dal 1999 il 25 novembre è la giornata internazionale per combattere la violenza contro le donne. Continua a leggere

La sfida delle donne nel settore tecnico-scientifico La marcia della parita’ di genere e’ stata ingranata. L’esempio del gruppo Ferrovie dello Stato

di Erika Esposito.

Roma, 27 Novembre 2017 – “Femmine noi siamo e non tali da lottare con gli uomini e assai più forti son quelli che imperano e obbedire dobbiam dunque ai loro ordini”.  Così parlava Antigone nell’omonima tragedia sofoclea alla sorella Ismene. E subalterna era la figura femminile di fronte alla consolidata visione patriarcale. Continua a leggere

Diminuiscono le rapine in Italia Circa 15 mila reati in meno nel 2015-2016 rispetto al biennio precedente. Prese di mira banche e farmacie

di Giulio Caccini.

Roma, 27 Novembre 2017 – La brutta notizia è che stando all’ultimo dato Istat disponibile nel 2015 sono state 5.337 le rapine a bar e negozi, una media di quattordici al giorno. Quella buona è che nel biennio 2015-2016 le rapine totali denunciate dalle Forze dell’ordine all’Autorità giudiziaria sono diminuite di 15 mila casi rispetto al biennio precedente, pari ad un calo del 18%. Continua a leggere

1 2 3 9