Dieci titoli per un anno di letture Gli ultimi giorni dell'anno solitamente sono dedicati ai bilanci. Ne abbiamo redatto uno, molto speciale, fatto di libri

di Arcangela Saverino.

Roma, 29 Dicembre 2017 – Reduci dal responso dei dati Istat sulla lettura, secondo cui i non lettori, in Italia, hanno raggiunto la quota del 57,6%, ovvero 4 milioni in più rispetto al 2010, parlare dei libri che mi hanno tenuto compagnia nel 2017 diventa una “missione”. La missione di promuovere la lettura e l’amore per i libri, Continua a leggere

Cosi’ l’Italia vuole fermare la fuga dei cervelli Un comunicato del Miur ci dà la possibilità di fare un rapido confronto con il Regno Unito in materia di Ricerca scientifica e Innovazione

di Fabrizio Morlacchi.

Roma, 29 Dicembre 2017 – Dall’aprile 2018 la Ricerca e l’innovazione del Regno Unito seguiranno il progetto di legge sull’istruzione superiore e sulla ricerca, in sostituzione della necessità di una partnership strategica tra i sette consigli di ricerca del Regno Unito, i Council of Research UK (RCUK). Continua a leggere

Senza frutta secca non e’ Natale, ma attenzione agli abusi Questo alimento si caratterizza per un elevato potere energetico, va consumato in sostituzione e mai in aggiunta ad altre fonti lipidiche

A cura della dottoressa Teresa Esposito*.

Quasi tutta la frutta fresca si può essiccare, l’immaginario comune identifica in questa categoria soltanto gli alimenti più ricchi di grassi, come le nocciole, i pinoli, le arachidi, le mandorle, i pistacchi e le noci. Oltre a condividere la ricchezza in lipidi, questo tipo di frutta secca si caratterizza per un discreto contenuto proteico, vitaminico e minerali, ma con un elevato potere energetico. Continua a leggere