… Subeto che l’aucielle gridaro: viva lo sole! Le strane favole in antico dialetto napoletano raccontate da G.B. Basile

di Caterina Slovak.

Roma, 10 Gennaio 2018 – “C’era una volta una donna gravida di nome Pascadozia, che, un giorno, affacciandosi ad una finestra, notò uno splendido giardino colmo di prezzemolo di proprietà di un’orca…Passarono i mesi e la donna mise al mondo una bambina straordinariamente bella con un insolito ciuffo di prezzemolo sul petto. Fu chiamata per questo Petrosinella…”. Continua a leggere

«Ich habe fertig!»… le lezioni di tedesco maccheronico (con sorriso) di Giovanni Trapattoni passate alla storia Il tecnico ha sempre affrontato tutto a viso aperto, senza timore di fare qualche gaffe linguistica e gode tuttora dell’ammirazione dei tifosi del Bayern dopo la memorabile conferenza stampa del 1998: «Was erlauben Struuunz?»

da Berlino, Fritz M. Gerlich.

10 Gennaio 2018 – Nel 1998 Trapattoni lavorava in Germania come tecnico del Bayern Monaco. Era molto amato dal pubblico per aver vinto titoli importanti per la squadra bavarese. Ma era amato anche dai giornalisti, perché ogni sua conferenza stampa era uno spettacolo. Il 10 marzo 1998 tenne una conferenza stampa che è diventata un pezzo di storia del giornalismo sportivo. Continua a leggere