La giustizia americana inciampa sui capelli… In dubbio almeno 300 sentenze, alcune con condanne a morte, basate su analisi dell’Fbi. Il madornale errore scoperto dopo l’assoluzione di un uomo che ha trascorso 13 anni in prigione, per una violenza mai commessa

da San Francisco, Stanley Ruggiero Tucci.

29 Gennaio 2018 – La storia di Glenn Payne, condannato nel 1991 per molestie su una bambina di 2 anni a San Jose, accusa per la quale ha trascorso più di 13 anni in prigione, sta facendo discutere molto negli Usa. Continua a leggere

«Stai zitto!», ma non sempre e’ possibile perche’ spesso e’ il “corpo a parlare” Il 93% della nostra comunicazione è non-verbale. Allora nel momento in cui decidiamo di ascoltare il nostro organismo scopriamo che possiamo conoscerci meglio e che possiamo comprendere meglio le ragioni degli altri

di Francesco Rettura*.

Nei miei ricordi di bambino, ma pure nei ricordi dei bambini di tutto il mondo, c’è quella frase pronunciata in maniera autoritaria: “Stai zitto”, magari seguita da: “perché sei piccolo”, “perché non puoi capire” o ancora altro. Non sempre abbiamo obbedito, non sempre abbiamo vissuto le stesse emozioni, non sempre ne abbiamo avute le stesse memorie. Continua a leggere