Dalle scarpe da ginnastica riciclate i tappeti per parchi giochi nei territori colpiti dal sisma in Centro Italia Iniziativa di Regione Emilia Romagna, Arpae e rete Centri educazione alla sostenibilità. Attivati 230 punti di raccolta in tutto il territorio regionale

di Alex Cotronei.

Bologna, 30 Aprile 2018 – Vecchie scarpe da ginnastica o infradito di gomma diventano tappeti sui quali far giocare i bambini residenti nei paesi colpiti dal sisma. Il progetto, messo a punto da Regione Emilia-Romagna, Arpae Emilia-Romagna e dalla rete regionale dei Centri di educazione alla sostenibilità (Ceas), prevede infatti il riuso di calzature in gomma Continua a leggere

Prove tecniche d’estate: ecco l’alimentazione giusta per acquisire una prima abbronzatura di stagione Il segreto sta nel consumare cibi ricchi di vitamine A, B e C assumendo anche integratori e antiossidanti

A cura della dottoressa Teresa Esposito*.

Arriva il caldo, via felpe e pantaloni, anche i piedi si scoprono. La temperatura comincia ad aumentare ed il nostro corpo ci chiede di scoprirsi, ma siamo bianchi come mozzarelle. Si ha voglia di sfoggiare i vestiti estivi, ma con non con quelle gambe e quelle braccia color latte. Come fare? Continua a leggere

Marzamemi: il borgo marinaro arabo tra i più belli d’Italia Un salotto sul mare nella magica Sicilia. La località è stata scelta da registi come Salvatores, Tornatore e i fratelli Taviani per ambientarci i loro film. Per l'unicità del suo paesaggio ambisce al riconoscimento Unesco

di Giulio Caccini.

Palermo, 29 Aprile 2018 – Scenario di film e spot pubblicitari in questi ultimi anni come non mai, il borgo di Marzamemi, complici anche le indagini tanto amate del commissario Montalbano, sta conoscendo un successo inaudito. Gabriele Salvatores lo scelse per Sud, i fratelli Taviani per Kaos, Pasquale Scimeca per I Malavoglia, Giuseppe Tornatore per L’uomo delle stelle. Continua a leggere

Dai dati sensibili al rifiuto di declinare il proprio nome: se il concetto di “privacy” è distorto Il termine, di provenienza anglosassone, è diventato di uso comune e in pochi ne conoscono davvero il significato

di Giosuè Battaglia.

Roma, 29 Aprile 2018 – Come ogni termine inglese, la parola privacy mostra uno snobismo di chi la pronuncia che a sua volta produce un certo effetto su chi l’ascolta. Essa racchiude tutta una serie di norme riguardanti la sfera privata di ogni individuo rispetto ai dati sensibili e riguardanti, per lo più, informazioni Continua a leggere

“Qualsiasi felicità è un capolavoro” Un romanzo storico e un giallo irrisolto. Rileggiamo Le Memorie di Adriano, unanimemente considerato una pietra miliare della letteratura del '900

di Caterina Slovak.

Roma, 28 Aprile 2018 – Le Memorie di Adriano (Les Mémoires d’Hadrien) è stato per anni uno dei “libri nel cassetto”, una lettura da tempo rimandata, nell’idea che fosse la solita opera osannata immeritatamente. Sbagliavo. E’ un libro bello. Non solo per contenuti, ma anche per la prosa poetica e per la raffinatezza della scrittura. Continua a leggere

White Rabbit, Red Rabbit: l’esperimento sociale sotto forma di teatro A Napoli l’ultima tappa del “gioco” creato da Nassim Soleimanpour, con l’interpretazione al buio di Cristina Donadio

di Erika Esposito.

Napoli, 28 Aprile 2018 – Ultimo appuntamento al Teatro Bellini, lo scorso 23 aprile, per White Rabbit, Red rabbit. Insieme con la Produzione 369 Gradi è stato messo in scena un esperimento sociale piuttosto che uno spettacolo. L’unica attrice presente sul palco, insieme ad un tavolo, due bicchieri d’acqua ed una scala, Continua a leggere

Le maratonete in lingerie e la battaglia contro gli insulti Una singolare divisa nella Maratona di Londra ci offre l’occasione per andare alle radici del pregiudizio verso le persone in sovrappeso

di Danilo Gervaso.

Londra, 27 Aprile 2018 – Non è facile vedere la propria immagine riflessa in una vetrina, guardare un vestito che ci piace sapendo che dentro quell’abito non ci entreremo mai. Eppure succede tutti i giorni a molte donne, «obese» per la scienza oppure, più perfidamente,  «ciccione». Continua a leggere

Rileggiamo “La cattedrale del mare”, il capolavoro di Ildefonso Falcones In uno straordinario affresco della Barcellona del XIV secolo, la ricerca spasmodica, disperata, della libertà. Sullo sfondo, la cattedrale di Santa Maria del Mar, una tra le più affascinanti chiese della capitale catalana

di Rosa Aghilar.

Roma, 26 Aprile 2018 – La cattedrale del mare è l’opera prima del Falcones, un romanzo che fedelmente ritrae sessant’anni di storia catalana ai tempi del Medioevo, con tutte le angherie che la nobiltà compie a danno dei servi e in generale delle classi inferiori. Continua a leggere

1 2 3 7