I promessi gol (e il golasso di Mertens) Entrano nel vivo i mondiali di calcio. Le eliminatorie fanno pulizia. Tra poco gli scontri diretti. Le sette sorelle con risultati da 1-X-2

di Antonio Mango.

Mosca, 20 Giugno 2018 – C’era una volta l’Urss, Ėjzenštejn e la Corazzata Potemkin. A ricordarci della mitologia del passato, durante i mondiali di calcio di quest’anno, è rimasto solo l’inno nazionale. Commissionato da Stalin  durante la guerra, abbandonato e riammesso da Putin, l’inno  russo (e non più sovietico) fu possibile in fotocopia grazie a un Continua a leggere

Do you speak italian? Il mondo parla inglese? Sorpresa, nel continente africano troviamo scuole e canali tv italiani

di Danilo Gervaso.

Tripoli, 20 Giugno 2018 – Le lingue, in sé, non sono né belle né brutte. Sul piano storico, però, il collegamento fra l’italiano e la bellezza è alla base di un’opinione comune che ricorre da molto tempo fra le persone colte di tutto il mondo. Dal Rinascimento in poi, i grandi scrittori e artisti stranieri hanno qualificato l’italiano con decine di aggettivi di elogio: Continua a leggere

Uranio impoverito, la strage dimenticata dei militari italiani Il calvario di Lorenzo Motta per il riconoscimento della malattia. Nonostante il linfoma di Hodgkin, gli rispondono: «La sua patologia non è dipendente da cause di servizio»

di Arcangela Saverino.

Palermo, 20 Giugno 2018 – Ciò che è accaduto nelle missioni militari più recenti che hanno impegnato i militari italiani, dai Balcani al Golfo, si è trasformato in uno degli scenari più luttuosi nella storia delle forze armate di guerra: da vent’anni i reduci da tali missioni si ammalano per le conseguenze dell’uso di di armi contenenti uranio impoverito, Continua a leggere