Alla scoperta della Sicilia: Modica, città del cioccolato I monumenti, la casa-museo di Salvatore Quasimodo, il set per le riprese del Commissario Montalbano e il cosiddetto oro nero

di Arcangela Saverino.

Modica, 1 Luglio 2018 – A circa venti chilometri da Ragusa, nella parte sud orientale della Sicilia, vi è la città di Modica, inclusa dal 2002 nella lista dei Patrimoni dell’Umanità dell’UNESCO per il suo centro storico ricco di architetture barocche. Il nome ha origine dal fenicio Mùtika (albergo, dimora) o dal siculo Mùrika (roccia nuda, non coltivabile), chiamata in seguito dai greci  Mòtouka, mentre il suo territorio urbano si sviluppa su un esteso altopiano solcato da profondi canyon, detti localmente “cave”. Continua a leggere