Pubblicato il: 7 novembre 2018 alle 7:00 am

“Energy Lab”: in Campania il primo istituto tecnico superiore per esperti di efficienza energetica Tra i soggetti fondatori Acen, Unisa, Unisannio e l’azienda napoletana Graded. Sul sito della fondazione, costituita dai soggetti partner, sono già disponibili i primi due bandi

di Ennio Tomasini.

Napoli, 7 Novembre 2018 – Formare tecnici esperti di efficienza ambientale trasmettendo, in alternativa a un percorso accademico di laurea breve, competenze  immediatamente spendibili sul mercato del lavoro. In Campania ora è possibile grazie alla nuova Fondazione “Its Energy – Lab”, un Istituto Tecnico Superiore specifico per il settore, riconosciuto e autorizzato dal Miur e dalla Regione Campania ad erogare istruzione superiore post-diploma professionalizzante non universitaria.

Il neonato istituto si occuperà di organizzare percorsi biennali di formazione tecnica avanzata, in grado di specializzare e qualificare giovani come tecnici esperti di efficientamento energetico, sistemi di gestione dell’energia, edilizia sostenibile, nonché di progettazione integrata Bim (Building Information Modeling) oriented e di riqualificazione di manufatti edili civili e industriali in un’ottica di ottimizzazione degli impianti e dei consumi energetici.

A costituire la nuova Fondazione la Graded Spa insieme ad altri soggetti partner: le Università degli Studi del Sannio e di Salerno, l’Istituto Tecnico Industriale G.B. Bosco Lucarelli di Benevento, L’Associazione Costruttori Edili di Napoli (Acen), l’Ente regionale Formazione e Addestramento Professionale Uil Campania, l’Associazione Piemmei Napoli per la Formazione, la Eitd scarl, i Comuni di Cusano Mutri (Bn), San Giorgio del Sannio (Bn), Tocco Caudio (Bn), Buonalbergo (Bn) e altre importanti realtà imprenditoriali quali Siram Spa, Sti srl, Scuotto Impianti Elettrici e Tecnologici srl.

Sul sito della fondazione sono già disponibili i bandi (con scadenza il prossimo 15 novembre) per partecipare ai primi due corsi: “Tecnico superiore per l’efficientamento energetico e la riqualificazione degli edifici in fase di progettazione ed esecuzione dell’opera” e “Tecnico superiore per la gestione dei vettori energetici”.

I corsi consentiranno di ottenere un diploma di Istruzione tecnica superiore pari al livello V dell’european Qualification Framework (EQF 5), riconosciuto in Italia e in Europa. L’offerta formativa è caratterizzata da un percorso biennale di durata complessiva pari a 1.800 ore, di cui 1080 di attività d’aula e di laboratorio (finalizzate a trasferire conoscenze teoriche e competenze tecnico-pratiche anche mediante l’utilizzo di macchinari e software di progettazione utilizzati dalle aziende del settore) e 720 di tirocinio, realizzabili presso aziende partner o appartenenti comunque all’area dell’efficienza energetica e dell’edilizia sostenibile.

I percorsi di istruzione tecnica superiore promossi da Its Energy Lab rilasciano, inoltre, 40 Crediti formativi riconoscibili e spendibili all’interno dei percorsi universitari degli Atenei soci della Fondazione, ulteriori qualificazioni presenti nel Repertorio regionale campano, nonché attestazioni e abilitazioni in materia di sicurezza.

Ciascun percorso è rivolto a un massimo di 24 giovani di età ricompresa tra i 18 e i 35 anni (non compiuti alla data della presentazione della domanda) in possesso dei requisiti richiesti negli avvisi pubblici.

neifatti.it ©