Pubblicato il: 17 novembre 2018 alle 7:00 am

Berlin Homemade Pasta Week: una settimana di sapori italiani Grazie alle intraprendenti iniziative di un giovane giornalista italiano, nella capitale tedesca si respirano profumi di cucina italiana

da Berlino, Fritz M. Gerlich.

17 Novembre 2018 – La cucina tipica di Berlino è a base di carne, patate e salse, cibi che saziano molto e che ben si accompagnano a birre fresche e leggere.

Una delle cose più mangiate a Berlino è il curry wurstel: si trovano anche nei chioschi per strada e sono in pratica salsicce al curry appena arrostite, servite con maionese, ketchup e patatine fritte. C’è poi l’eisbein, uno stinco di maiale bollito o arrosto, servito con patate lesse, crauti e senape, i kartoffelpuffer, pancake a base di patate, dolci o salati, Königsberger Klopse, una specialità prussiana a base di polpette, un po’ di acciuga ed una crema a base di vino e limone.

A Berlino la pasta è molto amata e si può mangiare italiano, ma anche vietnamita, libanese, vegano, crudista. Non c’è tendenza della gastronomia o del benessere che non abbia la sua location in città. I locali di solito hanno il menù appeso all’esterno, cosa che permette di non avere sorprese sul prezzo. Ci sono tanti posti dove si può mangiare un menù completo (leggero!) spendendo 10 euro a persona.

Berlino però è una città che è abituata ad assimilare influenze, importare ingredienti, creare tendenze, anche in fatto culinario, e ad offrire un’ampia varietà di ristoranti e piatti di altre cucine del mondo. E per chi si trova a Berlino a fine novembre e ha nostalgia del cibo di casa è in arrivo una settimana in cui in molti ristoranti si mangerà italiano: 26 locali 100% italiani offriranno per 10€ un primo a base di pasta fresca e vino. E’ ciò che promette l’iniziativa Berlin Homemade Pasta Week dal 19 al 25 novembre.

Lasagne al tartufo nero di Norcia e funghi porcini, tonnarelli all’uovo con cacio e pepe, fettuccine all’Amatriciana, pappardelle al cacao con cinghiale e prugne, ravioli ripieni di carciofi sardi bio e ricotta di pecora in salsa di burro e menta, fusilli con cime di rapa e burrata, gnocchetti con ragù di salsiccia e pecorino, e molto altro… per celebrare il simbolo della cucina italiana per eccellenza, la pasta. True Italian è l’organizzatore di un evento dedicato alla migliore pasta fresca che si possa trovare a Berlino: i 26 locali autenticamente italiani partecipanti proporranno ricette veramente originali tutte da scoprire.

L’offerta sarà valida in tutti i ristoranti italiani partecipanti all’evento e per partecipare basterà recarsi in uno di questi e chiedere l’offerta dell’evento. La Berlin Homemade Pasta Week è un’iniziativa di Berlin Italian Communication organizzata all’interno del progetto True Italian in collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura di Berlino. L’evento si svolge in occasione della Settimana della cucina italiana nel mondo promossa dai Ministeri degli Esteri, delle Politiche Agricole, dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca e dello Sviluppo Economico. Sponsor dell’evento è Mondo Pasta.

Berlin Italian Communication è la creatura di un italiano innamorato di Berlino, Andrea D’Addio. Romano, studi in Scienze Politiche, lavora come giornalista freelance dal 2002 e dal 2009 vive a Berlino e scrive di politica, cultura, società e cinema per diverse testate tra cui Huffington Post, Panorama, Io Donna, Wired, Repubblica, die Welt. Nel 2010 apre il blog, poi giornale online in italiano sulla Germania, Berlino Magazine. Nel 2015 fonda la società Berlin Italian Communication, attraverso la quale organizza diverse iniziative culturali a Berlino, soprattutto gastronomiche, ma è anche tra gli organizzatori dell’Italian Film Festival Berlin e ha curato la realizzazione del libro Berlino Low Cost per la Bur-Rizzoli. Tutte iniziative che gli hanno meritato il titolo di Italiano dell’anno a Berlino 2018!

Per conoscere i locali partecipanti all’evento e individuarli rapidamente, è stata realizzata una mappa (scaricabile qui) ricalcata su quella dei mezzi pubblici di Berlino che indica zona per zona tutti i locali con relativi indirizzi, orari di apertura e specialità. La mappa è già disponibile da qualche settimana, anche in versione cartacea come flyer reperibile nei locali partecipanti oppure presso la sede di True Italian in Gryphiusstr. 23, Berlino Friedrichshain. L’evento è promosso attraverso vari canali, tra cui una pagina Facebook. Infine, sul magazine Berlinocacioepepe, l’elenco dei ristoranti e altre curiosità.

neifatti.it ©