Il sistema Juve spegne il campionato. Resistere, resistere, resistere Otto punti di vantaggio sul Napoli e nove sull’Inter. Impresa ardua per lo scudetto. L’interesse svolta sulle coppe

di Antonio Mango.

Roma, 27 Novembre 2018 – Napoli, Inter, Roma forse, più che un branco di inseguitrici sembra una pattuglia di combattenti in ritirata. Ogni tanto fanno finta di acchiappare la Juve, poi si guardano indietro, non lo dicono, ma la preoccupazione costante è mantenere il posto Champions. Continua a leggere

La sfida alla povertà dei bambini di Catania: entrare in una banda… ma quella dell’orchestra Falcone e Borsellino de “La città invisibile” Alleviare la condizione infantile nell’hinterland del capoluogo è una lotta quotidiana contro la rassegnazione e la presenza della criminalità organizzata. I responsabili della fondazione raccontano come dal 2009 cercano di ridare un futuro ai ragazzi a rischio

di Anna Giuffrida.

Catania, 27 Novembre 2018 – Ragazzini che portano di nascosto il coltello in tasca e bambini che già a otto anni vengono assoldati per fare le sentinelle a 10 euro l’ora. Tra Adrano, in provincia di Catania, e i quartieri catanesi di Librino e San Cristoforo le famiglie convivono con la povertà che troppo spesso alimenta la criminalità organizzata. Continua a leggere

Benvenuti a Bécherel, paese piccolissimo con 15 librerie In Francia un piccolissimo borgo vanta il maggior numero di librerie in Europa, in controtendenza con la scomparsa di storiche botteghe

da Parigi, Sylvie Pasquier.

27 Novembre 2018 – Le librerie chiudono anche in Francia. È un dato di fatto. Crescono le vendite on-line e aumentano i profitti per chi acquista dai vari shop on-line.

Fino a pochi anni fa il libro cartaceo veniva dato per morto, soppiantato dagli ebook: più comodi, meno costosi, più ecosostenibili, si diceva, dimenticando secoli di storia editoriale. Continua a leggere