Rapporto Smivez 2018: la conferma che il Sud non può farcela da solo Dati poco confortanti per il Meridione che in 16 anni ha perso quasi 2 milioni di residenti. Mancano interventi strutturali e cresce il disagio sociale

di Arcangela Saverino.

Roma, 29 Novembre 2018 – Il rapporto annuale Smivez  (Associazione per lo sviluppo dell’industria nel Mezzogiorno) del 2018 sull’economia del Mezzogiorno riporta dati che non sono per nulla confortanti per il Meridione che a partire dal 2019 rischia un forte rallentamento nella crescita del Pil che sarà pari a +1,2% nel Centro-Nord e +0,7% al Sud. Continua a leggere