Scaramanzia e tradizioni nel mondo Come salutano il nuovo anno in Spagna? E in Argentina? In Giappone sfidano la sorte mangiando il dolce killer. Nel Madagascar i bambini girano casa per casa

di Danilo Gervaso.

Roma, 31 Dicembre 2018 – Eccoci giunti alla fine di quest’altro anno. Qui da noi ci si prepara a salutarlo nei modi più vari. Indossando qualcosa di rosso, sparando botti (speriamo pochi e senza incidenti), esprimendo quei desideri che ci si augura si possano avverare nel corso del nuovo anno. Continua a leggere

Capodanno, dove costa di più? Miami, la meta più cara. Chi è partito per Bogotà, Kuala Lumpur o Hanoi, ha optato per vacanze più economiche

di Giulio Caccini.

Roma, 31 Dicembre 2018 – In Italia, da giorni, sono in moto le macchine statistiche per capire quanto si spenderà a Capodanno tra cenone, veglione, eccetera (si stima che per il cenone di fine anno saranno destinati alla tavola 82 euro in media a famiglia, con un calo del 7% rispetto allo scorso anno).

Contemporaneamente hanno acceso i motori le varie associazioni di consumatori con le raccomandazioni per evitare truffe e per difendersi da costi eccessivi. Continua a leggere

Qua si mangia e non si paga L’ospitalità e la fatalità, due aspetti del carattere dei napoletani, unite a tavola in un ristorante molto particolare, tra numeri, ironia e superstizione

di Vittoria Maddaloni.

Napoli, 30 Dicembre 2018 – Qua si mangia e non si paga! Urlava l’attraente e bellissima popolana Sofia Loren nel film ‘L’oro di Napoli’, scena tra le più famose nella storia del cinema, dove col marito, un rassegnato Giacomo Furia, vendeva pizze fritte ai passanti “oggi a otto”, cioè “la mangio oggi e la pago tra otto giorni”. Questa prima forma di “credito Continua a leggere

L’Airbnb dei funerali, ma chi la scrive la recensione? Arriva anche in Campania l’app per comparare onoranze funebri, della regione o di tutta Italia. L’estremo saluto con un click

di Armando Pannone.

Napoli, 30 Dicembre 2018 – Silenzio e lacrime in Italia, musica e cibo negli Usa. Il funerale è tra quegli appuntamenti che non si possono saltare. Prima o poi, tocca a tutti. Lasciate stare i gesti scaramantici, però, e leggete questa curiosa novità. Arriva un’app per gestire le esequie. Continua a leggere

Il Vaticano ospita i capolavori dell’arte russa Fino al 16 febbraio 2019, in mostra le 54 opere della Galleria Tretyakov e di altri musei russi. Per la prima volta escono dalle mura patrie per essere esposti gratuitamente

di Tiziana Mercurio.

Roma, 29 Dicembre 2018 – Se non bastasse il tempo nel periodo natalizio, sarà possibile visitare Pilgrimage of Russian Art. From Dionysius to Malevich fino al 16 febbraio 2019.
Una mostra che mette assieme capolavori che stanno animando la Capitale dal colonnato berniniano di piazza San Pietro, Braccio di Carlo Magno (proprio accanto alla Basilica). Continua a leggere

Vino, tutti i numeri del 2018 Secondo Coldiretti, +8% di consumi in Italia in 5 anni. Per il Corriere Vinicolo frena la crescita sull’export di quest’anno. In queste feste stappate oltre 66 milioni di bottiglie di spumante italiano

di Aldo Morlando.

Roma, 29 Dicembre 2018 – Che anno sarà per il vino italiano il 2019? Bella domanda. Intanto si è concluso con qualche dubbio. Sui numeri. Il numero di bottiglie di vino (ma il dato di Confcommercio si riferisce anche ai liquori) regalate a Natale è cresciuto rispetto all’anno precedente: 29,3% contro il 27,7%. Continua a leggere

Quanto abbiamo risparmiato nel 2018? Gli italiani riescono veramente a risparmiare? E su quali spese? I risultati di una indagine sulla spesa media tra auto, utenze, banche

di Pierluca Mandelli.

Milano, 28 Dicembre 2018 – Diciamo subito che il 2018 fa registrare un bilancio negativo per tutte le principali borse mondiali: l’Europa a -14%, gli emergenti -17% e Wall Street a -7,7%. Secondo gli esperti bisogna andare indietro fino al 1969 per trovare un anno altrettanto negativo per gli investitori in dollari. Continua a leggere

Valencia, una meta per il 2019 Conosciuta come la Città delle arti e delle scienze, grazie anche alle strutture futuristiche fra cui un planetario, un oceanario e un museo interattivo. Ideale per un viaggio ma anche per restarci

di Rosa Aghilar.

Valencia, 28 Dicembre 2018 – Calda, affascinante, seducente come una bella donna, Valencia ti accoglie fra i suoi seni e ti scalda il cuore tra bellezze naturali e architettoniche.

Passeggiare tra le meraviglie storiche, tra rovine romane, antichi palazzi gotici e barocchi e, naturalmente, sulle sue bellissime spiagge è piacevole e divertente. Valencia è davvero una Continua a leggere

Fuga all’estero per più di un milione di italiani Non solo laureati e giovani ricercatori, anche pensionati emigrati in Paesi con tasse più basse e costo della vita più accessibile

di Giulio Caccini.

Roma, 27 Dicembre 2018 – Un milione e duecentomila. Circa. Sono gli italiani che negli ultimi dieci anni hanno scelto di emigrare all’estero trasferendosi in Paesi dove la vita costa meno; oppure in quei luoghi che offrono potenzialmente maggiori opportunità dal punto di vista professionale o di studio. Continua a leggere

Malattie rare, al Sud l’eccellenza sanitaria non è più un’eccezione Nel 2013 a Messina ha aperto il centro clinico NeMO che fa ricerca e offre assistenza multidisciplinare ai pazienti affetti da malattie neuromuscolari

di Anna Giuffrida.

Messina, 27 Dicembre 2018 – Da Milano a Messina, passando per Arezzano. La ricerca sulle malattie rare si muove, anche sul territorio italiano. Raggiunge i pazienti il più vicino possibile alla loro città di origine, evitando loro la fatica e i costi dei famosi ‘viaggi della speranza’. E’ anche questo il valore aggiunto del Centro clinico NeMO (NEuroMuscolar Continua a leggere

1 2 3 7