Ai neonati prematuri diamo latte d’asina Lo diceva già Ippocrate. Secondo una ricerca pubblicata sulla rivista Journal of Pediatric Gastroenterology and Nutrition, è un fortificatore ideale per la nutrizione dei bimbi pretermine in terapia intensiva

di Alessia Alladio.

Torino, 5 Dicembre 2018 – E’ stato Ippocrate (460-370 a.C.), il primo a descrivere le virtù medicinali del latte d’asina. Nei secoli è stato ampiamente utilizzato come sostituto del latte materno; ne parla nel 1928 il prof. Charles Porcher (1872-1933) della Scuola Veterinaria di Lione, in Francia, dimostrando che in quegli anni la pratica era ancora diffusa. Continua a leggere

L’ultima provocazione letteraria di Starnone: chi ci ha fatto lo Scherzetto? Il romanzo delle scrittore napoletano è l'angosciante profezia del momento politico e istituzionale che sta vivendo adesso l'Italia legastellata

di Silvestro Giannantonio.

Roma, 5 Dicembre 2018 – Cos’è un narratore, se non un abile conoscitore dei nostri vizi, delle nostre virtù, della storia e delle storie della società e del Paese che abita?

Non deve sorprendere, dunque, che una delle ultime fatiche di Domenico Starnone, prolifico cantastorie e figura centrale della nostra cultura contemporanea, pur scritta Continua a leggere