Parkinson? Prendiamolo a pugni Dall’Università di Indianapolis, l’allenamento dei pugili per migliorare la qualità della vita di pazienti affetti da parkinsonismo. Terapia eseguita anche in Italia, a Firenze il primo centro

di Giulio Caccini.

Roma, 7 Maggio 2019 – Una forma non tradizionale di esercizio sportivo molto vicino all’allenamento dei pugili è stato applicato, con successo, per i pazienti con malattia di Parkinson (PD). A Indianapolis, nell’Indiana, il programma di formazione per il pugilato di gruppo, sviluppato dalla Rock Steady Boxing Foundation, ha guadagnato una notevole Continua a leggere