Pubblicato il: 3 luglio 2019 alle 7:00 am

Anziani soli, parte l’iniziativa “Aperti per ferie” Un ricco calendario di attività messe in campo dalla rete di volontari da nord a sud, per assistere la terza età. Sul sito Auser tutti i dettagli. E un appello: «Dedichiamo qualche ora al volontariato»

di Fabrizio Morlacchi.

Roma, 3 Luglio 2019 – Perché portare gli anziani nei centri commerciali quando per loro ci sono a disposizione spazi climatizzati con musica, merenda, intrattenimento e anche servizio di accompagnamento? Come a Voghera, dove è stata anche realizzata una piccola guida con l’elenco di numeri telefonici utili, tra cui il numero verde Auser Pronto Servizio Anziani 800.995.988, il numero verde del Piano tutela della persona fragile dell’Ats di Pavia dedicato all’emergenza caldo 800.034933, il numero di telefono della Croce Rossa Italiana di Voghera 0383.45666 e l’elenco delle farmacie di turno nei mesi di luglio e agosto.

A Trento, grazie a una rete di volontari, c’è chi risponde alla richiesta di compagnia, sia telefonica che a domicilio, chi si occupa del ritiro e della consegna delle provette sanitarie, di accompagnamento, piccole commissioni, piccole riparazioni, disbrigo pratiche burocratiche.

In Sardegna, a Carbonia, nella sede dell’associazione Auser in via Liguria 69, gli anziani hanno la possibilità di effettuare gratuitamente una serie di controlli medici come la misurazione della pressione ed il controllo della glicemia, seguire attività di socializzazione e intrattenimento. Una sala dell’associazione è adibita alla lettura di libri e giornali. I volontari sono a disposizione per la consegna a domicilio di farmaci e per effettuare servizi di accompagnamento per visite, controlli o terapie.

Mentre a Viterbo, alla Cittadella della salute di via Fermi è in funzione anche il servizio Ambufest, un ambulatorio aperto nei giorni festivi e prefestivi con un medico di medicina generale e un infermiere per i pazienti con problematiche non gravi.

Sono solo alcuni dei servizi messi a disposizione dalla Rete Auser, elencati nel sito www.auser.it nella sezione speciale “Aperti per ferie”, dove si può consultare l’elenco in ordine alfabetico e costantemente aggiornato delle iniziative di Emergenza Estate messe a punto dai Comuni in collaborazione con il volontariato per aiutare gli anziani ad affrontare i rischi legati agli effetti del caldo e della solitudine.

«Tutti i nostri volontari e le nostre sedi sono pronte ad ascoltare chi ha bisogno di aiuto, l’Auser non chiude per ferie – dice il presidente nazionale Enzo Costa -. Lanciamo un appello per dedicare qualche ora della settimana al volontariato. Basta poco per dare serenità ad un anziano solo, una telefonata per chiedere come sta, una visita a casa per fare quattro chiacchiere, una passeggiata da fare insieme. Ecco perché ci appelliamo alle persone di ogni età per dedicare un po’ di tempo ed essere al nostro fianco in questo periodo dell’anno tanto difficile e faticoso per gli anziani soli e le persone più fragili».

Con l’arrivo della nuova temutissima ondata di caldo da Bollino Rosso, l’Auser con la sua rete di sedi in tutta Italia è pronta ad aiutare gli anziani soprattutto quelli che vivono da soli: aiuto a domicilio, consegna spesa e pasti, monitoraggio degli anziani fragili, sedi aperte climatizzate, attività di socializzazione e intrattenimento. Inoltre l’Auser con i suoi volontari ed il Numero Verde del Filo d’Argento 800-995988 lavora a pieno ritmo nei programmi di Emergenza Estate che i Comuni hanno messo a punto con la rete del volontariato.

E’ inoltre possibile scaricare e sfogliare “Aperti per ferie. Auser resta sempre con te”, la Guida all’Emergenza Estate di facile consultazione che raccoglie tutte quelle informazioni utili per affrontare una calda estate, sicuri e sereni. Si rivolge agli anziani e spiega cosa è un eccesso di calore, quali sintomi procura, come affrontarlo, ma soprattutto come prevenirlo attraverso semplici accorgimenti. Fornisce inoltre indicazione pratiche sulle corrette abitudini alimentari da tenere durante il gran caldo e l’elenco dei numeri di emergenza da contattare in caso di bisogno.

Le persone che desiderano donare qualche ora del loro tempo al volontariato, si possono mettere in contatto con il numero verde nazionale del Filo d’Argento 800-995988, la loro richiesta verrà istradata alla sede Auser più vicina.

neifatti.it ©