Energia: rapporto ENEA – IEA, donne molto qualificate, ma ai margini del potere Il dato emerge dal secondo rapporto sulla parità di genere nel settore, nell’ambito del Technology Collaboration Programme dell’Agenzia Internazionale dell’Energia. In Italia situazione in chiaroscuro, ma il gentil sesso non ha accesso alle posizioni apicali

di Massimo Saccone.

Roma, 22 Luglio 2019 – In Italia ci sono donne altamente qualificate nel settore energetico, ma che non hanno accesso alle posizioni apicali. È quanto emerge dal secondo rapporto sulla parità di genere nel settore, coordinato dall’ENEA nell’ambito del Technology Continua a leggere