Pubblicato il: 5 ottobre 2019 alle 7:00 am

Due chef campani rappresentano l’Italia a Enbhiga 2019 Antonio Tedesco e Rico Laudadio sfideranno toque blanche provenienti da tutto il mondo nell’ incontro bioceanico della gastronomia che si svolgerà in Spagna

di Aldo Morlando.

Caserta, 5 Ottobre 2019 – Sarà Terra di Lavoro a rappresentare l’Italia alla prossima edizione di Enbhiga 2019, incontro bi-oceanico ispanico latino della gastronomia, manifestazione internazionale che si terrà prossimamente in Spagna. Un tour gastronomico del mondo che vedrà la partecipazione di chef provenienti da Argentina, Cile, Costarica, Portogallo, Spagna, Italia, e altri paesi. Un evento di spessore internazionale nel settore gastronomico finalizzato alla conoscenza e promozione di culture culinarie diverse tra popoli di radice latina. Un “ponte” sul mondo della gastronomia.

Già percorsi oltre 5000 km in 4 paesi diversi, cucinando oltre 3000 piatti, con la partecipazione di più di 1000 chef, e oltre 800 media a seguirne gli eventi. Quest’anno l’incontro di gastronomia spagnolo-latinoamericana si terrà in Spagna, si viaggerà per più di 1000 km in 5 giorni, a partire da Madrid, dal 15 al 19 ottobre. L’evento si svolgerà in diverse località della provincia di Ourense, con notti programmate in alloggi nelle città di Pobra de Trives (giorno 15), Laias (giorno 16), Ourense (giorno 17) e Verín (giorno 18), con ritorno a Madrid la notte del 19.

Toccherà a due chef casertani difendere i colori dell’Italia. Si tratta di Rico Laudadio, del ristorante “Al vecchio monastero” di Teverola-Aversa, chef e co-gestore con il fratello Bruno del noto locale aversano, specialista nella cucina di pesce, con alle spalle l’esperienza di una lunga tradizione di famiglia.

L’altro sarà invece Antonio Tedesco, chef al ristorante “L’Amo” a Caserta, che ha lavorato negli anni in diversi importanti ristoranti campani e al fianco di altri chef di primo livello. Giovani, ben preparati e formati, con esperienze diversificate si amalgameranno nella circostanza per preparare insieme piatti fatti con prodotti nostrani. E si esibiranno di diretta con uno show pubblico durante il tour gastronomico nella preparazione dei piatti sotto lo stand Italia.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Un bel riconoscimento internazionale per queste due stelle emergenti della cucina casertana che rappresenteranno l’Italia a Enbiga 2019. Ma anche un bel riconoscimento per l’imprenditoria campana e italiana di settore, garanzia di successo e qualità, stimata e apprezzata in tutto il mondo.

Questo slideshow richiede JavaScript.

neifatti.it ©