Pubblicato il: 25 novembre 2019 alle 7:00 am

Orange the World: l’uguaglianza di genere contro lo stupro 16 giorni di attivismo in tutto il mondo per dire basta a ogni forma di violenza sulle donne. I dati sempre più allarmanti: 1 donna su 3 subisce violenza durante la sua vita

di Marina Monti.

Roma, 25 Novembre 2019 – Gli sforzi per prevenire e porre fine alla violenza contro le donne a livello globale, regionale e nazionale mostrano che esiste una diffusa impunità sulla violenza sessuale e sullo stupro.

A partire dalla giornata internazionale di quest’anno per l’eliminazione della violenza contro le donne (25 novembre) e per i prossimi due anni, la campagna UNiTE per porre fine alla violenza contro le donne del Segretario generale delle Nazioni Unite, uno sforzo pluriennale volto a prevenire ed eliminare la violenza contro donne e ragazze, si concentreranno sul tema dello stupro come forma specifica di danno commesso contro donne e ragazze in tempo di pace o di guerra.

La gravità
  • 1 su 3 donne e ragazze subiscono violenza fisica o sessuale durante la loro vita, più frequentemente da un partner intimo;
  • Solo il 52% delle donne sposate o in un’unione prende liberamente le proprie decisioni in merito alle relazioni sessuali, all’uso contraccettivo e all’assistenza sanitaria;
  • In tutto il mondo, quasi 750 milioni di donne e ragazze viventi oggi sono state sposate prima del loro 18 ° compleanno; mentre 200 milioni di donne e ragazze hanno subito mutilazioni genitali femminili (MGF);
  • Nel 2017 1 donna su 2 uccisa in tutto il mondo è stata uccisa dai propri partner o familiari; mentre solo 1 uomo su 20 è stato ucciso in circostanze simili;
  • Il 71% di tutte le vittime della tratta di esseri umani nel mondo sono donne e ragazze e 3 su 4 di queste donne e ragazze sono sfruttate sessualmente;
  • La violenza contro le donne è una causa tanto grave di morte e di incapacità tra le donne in età riproduttiva quanto il cancro, e una maggiore causa di cattiva salute rispetto agli incidenti stradali e alla malaria combinati.

Il tema del 2019 per la Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne è “Orange the World: Generation Equality Stand Against Stape”. Come negli anni precedenti, la Giornata internazionale di quest’anno segna il lancio di 16 giorni di attivismo che si concluderanno il 10 dicembre 2019, che è la Giornata internazionale dei diritti umani.

Numerosi eventi pubblici sono stati coordinati per la giornata internazionale di quest’anno. Edifici e punti di riferimento iconici saranno “organizzati” per ricordare la necessità di un futuro libero dalla violenza.

Oggi usiamo tutti gli hashtag: #GenerationEquality #orangetheworld e #spreadtheword.

neifatti.it ©