Pubblicato il: 12 dicembre 2019 alle 7:00 am

Marvel pronta a lanciare un nuovo fumetto Sarà ambientato a New Orleans, città che ospiterà l'accademia mistica firmata da Skottie Young e Humberto Ramos. DIrettamente dagli USA novità e indiscrezioni sul progetto

da New York, Stanley Ruggiero Tucci.

12 Dicembre 2019 – La Marvel ha annunciato il debutto di un nuovo fumetto, “Strange Academy”, a marzo 2020. Dalle prime indiscrezioni, dopo che la notizia era stata anticipata dalla Associated Press, si è appreso che sarà una saga soprannaturale destinata a un pubblico adulto, ambientata in una scuola di New Orleans frequentata da adolescenti provenienti da tutto l’universo che hanno una varietà di poteri mistici.

I giovani, di fronte alle tipiche ansie adolescenziali e alle creature atipiche di altre dimensioni, saranno i nuovi protagonisti, sotto la tutela di alcuni sostenitori della Marvel, incluso l’omonimo sgargiante direttore della scuola, Doctor Strange.

Ci sono, dunque, tutti gli ingredienti per una serie di successo.

Al progetto stanno lavorando, già da un po’ di tempo, lo scrittore e artista veterano Marvel, Skottie Young e l’artista Marvel di lunga data Humberto Ramos. In un’intervista rilasciata la scorsa settimana, Young ha affermato che lui e i suoi colleghi, in un primo momento avevano pensato di ambientare la storia a New York, dove risiede il personaggio di Doctor Strange. Poi però Young aveva recentemente visitato New Orleans per la prima volta, in occasione del suo 40esimo compleanno. Ed è scattato qualcosa: “Mi è venuto in mente che c’è una bella storia di folklore sulla magia e le arti mistiche e le arti oscure e cose del genere che circondano il mito di New Orleans – ha detto Young -. Essendo appena arrivato lì per il mio 40esimo compleanno, ho pensato che sarebbe stato un ottimo posto per ambientarlo. E che sarebbe fantastico tornare indietro nel tempo e fare un bel viaggio di ricerca”.

Il desiderio di Young è stato esaudito: i redattori della Marvel lo hanno accompagnato in un nuovo viaggio alla scoperta di New Orleans. E insieme hanno visitato un museo Voodoo del quartiere francese, un bar a lume di candela vecchio di 280 anni in Bourbon Street, cortili con cancelli arrugginiti e vegetazione selvaggia, tutto materiale che entrerà a far parte delle trame e dei disegni della nuova pubblicazione.

Anteprima del nuovo fumetto

Skottie Young ha affermato che la serie è rivolta a un vasto pubblico di fumetti, ma si rivolge anche ai giovani lettori adulti che in passato avrebbero potuto essere fan dei romanzi di Harry Potter o di opere simili.

“Quello che stiamo davvero cercando di fare – ha spiegato alla AP Press – è raccontare quelle classiche storie di maturità che abbiamo visto in tante altre edizioni o altri progetti là fuori nel mondo, che si tratti di TV o film o romanzi o fumetti, che si tratti di bambini che corrono intorno a labirinti o bambini in una scuola di magia o persone che corrono in giro cercando di sopravvivere in un paesaggio post-apocalittico”.

Ramos, forse più noto tra i fan dei fumetti per il suo lavoro sui fumetti di Spider-Man, ha raccontato che Young gli ha lanciato l’idea più di un anno fa. “Gli ho detto che ho e amerò sempre Spider-Man – ha precisato Ramos -, ma volevo provare qualcosa di nuovo ed eccitante con i miei amici e la mia famiglia Marvel. Ha iniziato a catapultarmi in un progetto incredibile per il resto del weekend”.

Naturalmente il nuovo progetto non impedirà a Ramos di continuare a disegnare Spider-Man. Come tutti i fan dei fumetti Marvel o dei film dei Marvel Studios sanno, i personaggi di una serie spesso escono in un’altra. Doctor Voodoo e Scarlet Witch sono personaggi Marvel che insegneranno alla Strange Academy.

neifatti.it ©