Coronavirus, lo Stato in cerca di liquidità: chi ricorda il Prestito Nazionale di Francesco Nitti? Nel momento in cui l’Europa si mostra ancora una volta divisa ed egoista, l’Italia dovrebbe adottare uno strumento politico-finanziario che permetta di acquisire danaro in funzione di possibili aiuti dall’estero. Sul finire della Prima guerra lo fece con successo il presidente del Consiglio: chiese e ottenne 6 miliardi dagli italiani

di Carlo Albano.

Roma, 30 Marzo 2020 – In questi tempi bui dove il contagio del coronavirus si diffonde sempre più in tutto il mondo, falcidiando uomini e mezzi, c’è bisogno di uomini responsabili e al tempo stesso audaci, in grado di prendere decisioni in campo non solo medico-sanitario Continua a leggere

Coronavirus e caos mediatico, quale verità? Sono tante le notizie, uguali e contrarie, che si susseguono e gettano nello sconforto perché non è possibile valutarle. Come sempre, il tempo darà luce a ogni cosa. Per adesso tutta l’umanità è in un tunnel nel quale si spera presto di intravedere una luce che ne indichi l’uscita

di Giosuè Battaglia.
Roma, 29 Marzo 2020 – Sono giorni tristi quelli che stiamo vivendo, per i tanti morti che ci circondano e per il domani che ci appare ancora più incerto.

Continua a leggere

Una emergenza sanitaria che richiede misure di intervento eccezionali «La carenza di dispositivi di protezione individuale è il primo grande problema per i nostri operatori sanitari con il risultato che gli ospedali sono diventati focolai di infezione». L'intervento della deputata Rostan e del dirigente medico Cappiello

di Michela Rostan*

e Maurizio Cappiello**.

Napoli, 27 Marzo 2020 – Stiamo combattendo una “guerra sanitaria” con scarsi mezzi e con pochi uomini, in pochi hanno creduto fin dall’inizio alla potenza di questa epidemia, e quanto successo prima in Cina e poi in Lombardia ci deve insegnare quali decisioni prendere. Continua a leggere

Coronavirus: si possono sanificare le mascherine? Un gruppo di ricercatori delle università di Pisa e Firenze al lavoro per individuare un metodo sicuro e ripetibile che consenta il riutilizzo dei dispositivi

di Cosimo Taddeo.

Roma, 26 Marzo 2020 – Nei giorni dell’emergenza Covid-19 la ricerca non si ferma e cerca di raccogliere le difficili sfide che pone l’attuale situazione sanitaria. È quello che sta succedendo nelle Università di Firenze e Pisa, dove alcuni ricercatori sono al lavoro per Continua a leggere

1 2 3 7