Un bonus per incentivare l’occupazione femminile Uno studio realizzato dall'Università Bocconi di Milano, ha evidenziato come con l'avvio della Fase 2, più del 70 per cento degli italiani che sono rientrati al lavoro siano uomini, facendo emergere, in tal modo, il cronico divario di genere esistente in Italia

di Angela Arena.

Roma, 1 Giugno 2020 – Uno studio realizzato dall’Università Bocconi di Milano, ha evidenziato come con l’avvio della Fase 2, più del 70 per cento degli italiani che sono rientrati al lavoro siano uomini, facendo emergere, in tal modo, il cronico divario di genere esistente in Italia. Continua a leggere