Pubblicato il: 7 luglio 2020 alle 12:50 pm

Calo del Pil in Italia: -11,2% nel 2020 L'Istat: "Oltre un'azienda su 3 a rischio sopravvivenza"

Altra mazzata per l’economia italiana, difatti peggiorano le stime della commissione europea sul 2020 a causa del Covid: il Pil scenderà a -11,2%. Un dato drammatico, mentre il 38,8% delle aziende italiane è a rischio chiusura secondo l’Istat.  Il peggioramento delle situazione è previsto anche sulla possibilità di ripresa. Il Pil della zona euro scenderà a -8,7% nel 2020, per risalire al 6,1% nel 2021. I dati peggiori per il 2020, oltre all’Italia, riguardano la Spagna (-10,9%), Francia (-10,6%).