Napoli-Milan, domani sera il big match al San Paolo La sfida sarà diretta da La Penna

Il match di domani sera al San Paolo tra Napoli e Milan sarà diretto da La Penna. Al Var è stato designato Rocchi. Una sfida tra due delle formazioni più in forma del momento. Gli azzurri hanno vinto quattro delle ultime cinque partite mentre i rossoneri nell’ultima settimana hanno battuto Lazio e Juventus. Gattuso, il grande ex della partita, tornerà ad avere a disposizione Koulibaly e Demme che rientreranno dalla squalifica. In avanti dovrebbero giocare Mertens, Callejon e Insigne. Pioli dovrebbe rispondere con Ibrahimovic alle cui spalle agiranno Rebic e Calhanoglu. Intanto questa mattina il Napoli si è allenato al San Paolo. Tutti gli azzurri sono disponibili, tranne Llorente che continua ad allenarsi in palestra.

Fantacalcio, consigli per la 32esima giornata Ultima chiamata per lo scudetto

di Salvatore Monaco

Da inserire

Attaccanti:

Immobile, Caicedo, Lautaro e Sanchez sono chiamati a risollevare le sorti delle loro squadre e quindi possono essere schierati. Dybala e Ronaldo sono di un altro pianeta e vanno messi, altri fenomeni sono Ilicic e Zapata che cercheranno di rientrare nelle lotta scudetto con la loro Atalanta e quindi sono da mettere. Simeone, Barrow e Lasagna segnano come degli attaccanti di prima fascia e non possono essere lasciati fuori. Mertens e Ibra si affrontano in questa giornata e nelle grandi serate entrambi si esaltano e di conseguenza impossibile non puntare su di loro.

Centrocampisti

Luis Alberto e Milinkovic Savic devono ritornare a fare la differenza per alimentare ancora i sogni dei tifosi laziali, stesso ragionamento per Eriksen, questi tre quindi vanno messi ed anche logico aspettarsi un bonus. Bentancur è per distacco il miglior centrocampista della Juve, quindi potete puntare su di lui come potete puntare sul Papu che è il vero trascinatore della Dea. Nainggolan contro il Lecce è impossibile da lasciare fuori, così come Lazovic che vive un grandissimo momento di forma e affronta una Fiorentina in difficoltà.

Difensori

Acerbi è in cerca di riscatto e si può schierare, idem Skriniar e De Vrij. Gosens contro la Juve è comunque da rischiare, Theo Hernandez è un fenomeno e può far soffrire la difesa del Napoli. Nella Juve torna De Ligt insieme a Bonucci, è una coppia che dà sicurezza, potete puntare su entrambi. Anche la coppia Manolas-Koulibaly sta ingranando, non escludeteli.

Sconsigliati

Attaccanti

Cutrone probabilmente partirà dall’inizio ma è meglio optare per qualcun altro dato lo scarso rendimento dell’ex Milan, lo stesso vale per Kalinic che giocherà al posto di Dzeko. Quagliarella dovrebbe partire titolare ma pensiamo sia meglio farlo riposare questa giornata essendo questa la sua prima partita post Locksdown.

Centrocampisti

Brozovic e Gagliardini sono stati i punti deboli dell’Inter nell’ultimo periodo e quindi è preferibile tenerli fuori. Schone da lasciare in panchina, come possono risultare utili le esclusioni eccellenti di Castrovilli e Berenguer dato il loro momento non brillante.

Difensori

Da evitare tutta la difesa del Sassuolo così come quella del Torino. Lucioni ha trovato 2 gol di fila ma adesso può anche accomodarsi in panchina insieme a Gagliolo e Darmian che nel Parma post quarantena stanno facendo più danni che altro.

 

Possibili sorprese

Attaccanti

Pinamonti sta trovando il gol con una certa regolarità e contro la Spal può essere una buona carta da giocare. Non dimentichiamoci di Gervinho che segna da un po’, come terzo slot può essere perfetto. Boga, Caputo e Berardi sono in forma e possono dare fastidio alla Lazio. Attenzione anche a Petagna che rimane l’uomo più pericoloso della Spal.

Centrocampisti

Djuricic è un giocatore insidioso e può regalare bonus inaspettati, così come De Paul che è in ottima condizione e affronta una Samp con una difesa non impeccabile. Proprio della Samp attenzione a Ramirez, l’uruguaiano ha i colpi e potete scommettere su di lui. Pessina è un altro jolly interessante che partirà titolare, pensateci su. Verdi viene da 2 ottime partite come Fofana, entrambi possono regalare belle sorprese

Difensori

Tutti guardano alla stagione straordinaria di Gosens, sull’altra fascia Hateboer spinge parecchio, che possa regalare un bonus? Perché no. Kumbulla e Faraoni possono essere schierati con il secondo che è sempre pericoloso in zona offensiva. Di Lorenzo affronta Theo ed è un cliente scomodo ma Giovanni ha le capacità per far bene, come terzo slot potete pensarci.

Miasmi da un terreno a Poggiomarino, scoperta una discarica L'operazione dei carabinieri: denunciato 43enne

I Carabinieri della Stazione di Poggiomarino hanno denunciato per la violazione della normativa sulla tutela dell’ambiente un 43enne di Scafati già noto alle forze dell’ordine. Aveva creato una vera e propria discarica abusiva, coperta con teli e pannelli installati lungo tutto il perimetro dell’area.
La scoperta è avvenuta alle prime ore del mattino quando un equipaggio in servizio di perlustrazione, insospettito dall’odore acre diffuso nell’aria, ha individuato quale fonte dei miasmi un appezzamento di terreno sito ai margini del Parco Fluviale della Longola.
Oltre la recinzione erano stoccati illecitamente rifiuti speciali e comuni. Nel cumulo di macerie rinvenute carcasse di macchine operatrici, componenti di motori con ancora i residui di combustibile, pneumatici ed altro.
Sul posto è intervenuto per i rilevamenti personale dell’ARPAC Campania e dell’ASL NA3 SUD. L’intera area, estesa per circa 1000mq è stata sequestrata.

Dall’Olanda a Napoli, sequestrati 17 chili di cocaina La droga se immessa sul mercato avrebbe fruttato 5 milioni di euro

Nell’ambito della sistematica attività di controllo economico del territorio, specificamente orientata alla repressione del traffico di sostanze stupefacenti, il Nucleo di Polizia Economico – Finanziaria della Guardia di Finanza di Napoli ha sequestrato 17 chilogrammi di cocaina purissima. In particolare, i finanzieri hanno intercettato e ispezionato un autoarticolato sospetto proveniente dall’Olanda, procedendo all’ispezione, con l’ausilio del cane antidroga Frisbee. I 17 kg di cocaina, divisa in 15 panetti ricoperti di plastica nera sigillati, erano occultati all’interno di una borsa nascosta in un vano laterale del rimorchio. Oltre alla sostanza stupefacente, sono stati sequestrati circa 20 Kg. di tabacco trinciato per sigarette, provenienti dal Lussemburgo. L’autista è stato tratto in arresto e associato presso la Casa Circondariale di Poggioreale. La cocaina, se immessa nel mercato, avrebbe fruttato circa 5 milioni di euro.  La Guardia di Finanza di Napoli, nel periodo di emergenza epidemiologica, aveva realizzato un altro importante risultato di servizio sequestrando oltre 400 mila euro in contanti, occultati in un doppiofondo ricavato nei sedili posteriori di un veicolo condotto da un cittadino albanese denunciato a piede libero. Quel denaro costituiva il provento della vendita di una o più partite di droga ad opera di un’organizzazione di narcotrafficanti e che il corriere albanese stava trasportando in un luogo sicuro, per essere poi reintrodotta nei circuiti illeciti e/o destinata ad operazioni di riciclaggio.