Pubblicato il: 11 luglio 2020 alle 2:17 pm

Fantacalcio, consigli per la 32esima giornata Ultima chiamata per lo scudetto

di Salvatore Monaco

Da inserire

Attaccanti:

Immobile, Caicedo, Lautaro e Sanchez sono chiamati a risollevare le sorti delle loro squadre e quindi possono essere schierati. Dybala e Ronaldo sono di un altro pianeta e vanno messi, altri fenomeni sono Ilicic e Zapata che cercheranno di rientrare nelle lotta scudetto con la loro Atalanta e quindi sono da mettere. Simeone, Barrow e Lasagna segnano come degli attaccanti di prima fascia e non possono essere lasciati fuori. Mertens e Ibra si affrontano in questa giornata e nelle grandi serate entrambi si esaltano e di conseguenza impossibile non puntare su di loro.

Centrocampisti

Luis Alberto e Milinkovic Savic devono ritornare a fare la differenza per alimentare ancora i sogni dei tifosi laziali, stesso ragionamento per Eriksen, questi tre quindi vanno messi ed anche logico aspettarsi un bonus. Bentancur è per distacco il miglior centrocampista della Juve, quindi potete puntare su di lui come potete puntare sul Papu che è il vero trascinatore della Dea. Nainggolan contro il Lecce è impossibile da lasciare fuori, così come Lazovic che vive un grandissimo momento di forma e affronta una Fiorentina in difficoltà.

Difensori

Acerbi è in cerca di riscatto e si può schierare, idem Skriniar e De Vrij. Gosens contro la Juve è comunque da rischiare, Theo Hernandez è un fenomeno e può far soffrire la difesa del Napoli. Nella Juve torna De Ligt insieme a Bonucci, è una coppia che dà sicurezza, potete puntare su entrambi. Anche la coppia Manolas-Koulibaly sta ingranando, non escludeteli.

Sconsigliati

Attaccanti

Cutrone probabilmente partirà dall’inizio ma è meglio optare per qualcun altro dato lo scarso rendimento dell’ex Milan, lo stesso vale per Kalinic che giocherà al posto di Dzeko. Quagliarella dovrebbe partire titolare ma pensiamo sia meglio farlo riposare questa giornata essendo questa la sua prima partita post Locksdown.

Centrocampisti

Brozovic e Gagliardini sono stati i punti deboli dell’Inter nell’ultimo periodo e quindi è preferibile tenerli fuori. Schone da lasciare in panchina, come possono risultare utili le esclusioni eccellenti di Castrovilli e Berenguer dato il loro momento non brillante.

Difensori

Da evitare tutta la difesa del Sassuolo così come quella del Torino. Lucioni ha trovato 2 gol di fila ma adesso può anche accomodarsi in panchina insieme a Gagliolo e Darmian che nel Parma post quarantena stanno facendo più danni che altro.

 

Possibili sorprese

Attaccanti

Pinamonti sta trovando il gol con una certa regolarità e contro la Spal può essere una buona carta da giocare. Non dimentichiamoci di Gervinho che segna da un po’, come terzo slot può essere perfetto. Boga, Caputo e Berardi sono in forma e possono dare fastidio alla Lazio. Attenzione anche a Petagna che rimane l’uomo più pericoloso della Spal.

Centrocampisti

Djuricic è un giocatore insidioso e può regalare bonus inaspettati, così come De Paul che è in ottima condizione e affronta una Samp con una difesa non impeccabile. Proprio della Samp attenzione a Ramirez, l’uruguaiano ha i colpi e potete scommettere su di lui. Pessina è un altro jolly interessante che partirà titolare, pensateci su. Verdi viene da 2 ottime partite come Fofana, entrambi possono regalare belle sorprese

Difensori

Tutti guardano alla stagione straordinaria di Gosens, sull’altra fascia Hateboer spinge parecchio, che possa regalare un bonus? Perché no. Kumbulla e Faraoni possono essere schierati con il secondo che è sempre pericoloso in zona offensiva. Di Lorenzo affronta Theo ed è un cliente scomodo ma Giovanni ha le capacità per far bene, come terzo slot potete pensarci.