Scoperte due fabbriche di merci contraffatte nel napoletano Operazione della Guardia di Finanza, sequestrati migliaia di prodotti

di Valerio Chiusano

I militari del Comando della Guardia di Finanza hanno sottoposto a sequestro due fabbriche di merci contraffatte a Napoli e ad Ottaviano. Scoperta ad Ottaviano una stamperia abusiva con macchinari altamente sofisticati per la produzione di capi di abbigliamento contraffatti.

2.500 capi firmati falsi ad Ottaviano

I finanzieri hanno ritrovato oltre 2.500 fra capi semilavorati e prodotti finiti, alcuni dei quali con il marchio “Gucci” e oltre 500 clichè ( marchi a stampa) di griffe, quali: Armani EA7, Levi’s, Chiara Ferragni, Datch, Boy Dark, Chanel ed Emporio. Rinvenute anche 500 mascherine per uso facciale prive delle autorizzazioni del Ministero della Salute, quindi non garantite per un’efficace protezione. Responsabili di questo giro fraudolento un 42enne ed un 29enne di San Giuseppe Vesuviano, denunciati per contraffazione di marchi e ricettazone.

Borse contraffatte nel Rione Sanità

La seconda operazione della Guardia di Finanza ha portato alla luce un giro di 1.600 borse false con marchio Fendi, Gucci e Louis Vuitton, all’interno di un’abitazione nel Rione Sanità di Napoli. Una vera fabbrica del “pezzotto” in piena regola, con macchnari all’avanguardia, tra cui una punzonatrice, un monta-cerniere e varia strumentazione utile alla lavorazione e al confezionamento di pelli, fodere, etichette e cerniere. I due coniugi sessantenni, responsabili di questo mercato truffaldino, si procuravano, inoltre, la corrente elettrica attraverso un allaccio abusivo alla rete pubblica realizzato mediante il sistema di by-pass, metodo ingegnoso in grado di mascherare il consumo effettivo dai relativi contatori.

Fantacalcio, i consigli per la 34esima giornata Molti gli attaccanti in forma, occhio a Ibra

di Salvatore Monaco

Verona-Atalanta 

Da non lasciar fuori Pasalic, che dopo la tripletta avrà voglia di dare continuità, torna titolare Gomez ed impossibile escluderlo così come ZapataGollini si può rischiare al contrario di Silvestri poichè è scontato un suo malus. Per il Verona sono da schierare solo PessinaLazovic e volendo Miguel Veloso.

Cagliari-Sassuolo

Sono due squadre che hanno un’ottima fase offensiva e quindi sono da evitare portieri e difensori, al contrario ovviamente gli attaccanti sono da mettere. Joao PedroSimeone, Caputo, Boga e Djuricic sono tassativamente da schierare.

Milan-Bologna

i Rossoneri sono la squadra più in forma del campionato e quindi puntare sulle loro punte di diamante e d’obbligo, di conseguenza Ibra, Calhanoglu, Rebic, Theo Hernandez sono da mettere. Una buona scommessa può essere Kessiè che ha trovato il gol ed è in un buon momento. Anche il Bologna è in un ottimo periodo di forma sopratutto per merito di giocatori come Musa Barrow Soriano, invece Orsolini non è nella sua miglior versione quindi è da evitare.

Parma-Samp

Meglio evitare i portiere e puntare solo su difensori di esperienza come Bruno Alves, e Yoshida. Dal centrocampo in su possiamo sbizzarrirci e mettere in campo soprattutto i giocatori più offensivi come Kulusevski, Kucka, Jakto, Quaglia e Gervinho.

Brescia-Spal

La coppia Torregrossa-Donnarumma è assolutamente da mettere date le grandi difficoltà che ha la Spal nel contenere gli avversari. Tonali anche è da schierare sperando in un bonus. Petagna l’unico dei ferraresi su cui potete fare affidamento

Fiorentina-Torino

Chiesa sembra tornato e quindi è da far partire titolare, così come Ribery e Cutrone. Attenzione a Milenkovic che sulle palle inattive è pericoloso e a Dalbert che con la sua velocità può mettere in difficoltà il Toro. Toro che schiera un classico 3-4-1-2 con Belotti Verdi assolutamente da mettere dato che stanno facendo molto bene, una buona scommessa potrebbe essere Lukic che alla scorsa è andato a segno.

Genoa-Lecce

Sono due delle difese più battute del campionato e perciò tutto fa pensare che sarà una partita piena di reti. Per questo PinamontiPandev e Babacar possono essere ottime scommesse, un occhio di riguardo verso Mancosu Criscito che sono i due rigoristi e quindi possono portare gioie

Napoli-Udinese

Dovrebbe tornare il tridente Mertens-Callejon-Insigne e quindi vanno schierati, Fabian e Zielinski possono dare molte soddisfazioni come del resto Koulibaly in difesa, un passo indietro Manolas che è a rischio cartellino. Per i friulani invece Lasagna non può essere escluso come De Paul.

Roma-Inter

Dovrebbe tornare la coppia Luataro-Lukaku ed entrambi sono da mettere, Brozovic viene da un 7 e va confermato, e nel trio di difese De Vrij e quello che spicca di più. Eriksen è in ballottaggio con Valero con il danese, che nel caso partisse titolare va messo, in vantaggio sullo spagnolo. Mkhitarian sta facendo la differenza e si può fare affidamento su di lui così come possono essere schierato Dzeko e Pellegrini entrambi in cerca di bonus.

Juventus-Lazio

Big match di giornata che potrebbe riaprire definitivamente la corsa scudetto. La Juve non può sbagliare, e in occasioni come queste giocatori come Ronaldo e Dybala si esaltano: puntate tu di loro. Il centrcampo bianconero nell’ultimo match ha faticato parecchio, ma la Lazio sembra scarica fisicamente sopratutto in quella zona, Bentancur di conseguenza va schierato mentre si può avere qualche dubbio riguardo Pjanic e Rabiot. La Lazio non riesce più a vincere ma questo è l’ultimo treno e deve riscattarsi. Immobile deve fungere da trascinatore e va messo titolare, Caicedo evitatelo. Luis Alberto e Milinkovic sono chiamati ad accendere la manovra, non è sbagliato giocarseli. Le difese ed i portieri di entrambe le squadre sono invece da evitare.

Napoletano morto in Colombia, gli amici: “Temiamo un nuovo caso Regeni” De Magistris: "Alla famiglia massimo sostegno politico, umano e istituzionale"

Giustizia per Mario Paciolla, il volontario Onu napoletano morto in Colombia. Sul balcone del comune di Napoli è stato esposto uno striscione: “Giustizia per Mario”. Negli ultimi giorni sta crescendo la mobilitazione e gli amici di Mario chiedono: “La verità perché il caso è oscuro e da subito non c’è stata chiarezza. Temiamo che si tratti di un caso Regeni 2, che si disperdano le energie per appurare la verità sulle circostanze più che sospette che hanno portato alla morte di Mario. Metteremo in campo piccole azioni che aumentino l’attenzione sul caso che vogliamo portare a livello nazionale e internazionale perché non è possibile morire così”. Sulla vicenda è intervenuto anche il sindaco Luigi De Magistris: “Dobbiamo evitare che le ore possano far abbassare l’attenzione su una vicenda così grave. Noi daremo alla famiglia il massimo sostegno politico, umano e istituzionale”.

fonte repubblica.it

Jennifer, la sexy tifosa del Napoli Le foto della giovane modella sono diventate già virali

In questi giorni di post lockdown si è fatta notare una tifosa speciale del Napoli, Jennifer Murrutzu. La giovane modella partenopea ha posato con la maglia azzurra: un body painting ad alto tasso erotico. Ed è partita già la promessa dello streap in caso di vittoria della Champions. Le foto di Jennifer hanno fatto il giro del web e sono diventate già virali. La sexy modella, che ha posato anche per Playboy, si definisce molto ambiziosa, altruista e passionale. Capelli castani e occhi color nocciola vanta migliaia di followers e come tutti i tifosi del Napoli sta aspettando, in questa calda estate, con trepidazione, l’appuntamento di Champions League con l’azzurro nel cuore e nella mente.