Pubblicato il: 6 agosto 2020 alle 8:49 am

Coronavirus, l’avvocato di Limone: “Piena fiducia nella magistratura” Indagato il direttore dell’istituto Zooprofilattico di Portici

Si allarga l’inchiesta della Procura della Repubblica sulla gestione dell’emergenza Coronavirus in Campania. Su delega dei pm Mariella Di Mauro e Simone De Roxas, i carabinieri hanno eseguito, ieri, un decreto di perquisizione presso l’istituto Zooprofilattico di Portici e nei confronti del direttore, Antonio Limone che risulta indagato. Sulla vicenda interviene l’avvocato di Antonio Limone, Nello Pizza: “L’indagine sul dott. Limone riguarderebbe l’effettuazione dei tamponi per i quali alcuna gara è mai stata indetta dall’istituto che ha effetuato i tamponi direttamente con proprio personale e propri macchinari. Nel ribadire piena fiducia nell’operato della magistratura auspichiamo che si possa giungere ad una rapida definizione della vicenda”.