Gattuso: “Domani abbiamo l’Everest da scalare” “Insigne? In campo solo se sarà al 100%”

“Sappiamo che sarà una partita molto, molto difficile. Noi dobbiamo fare una grande prestazione sia tecnica che tattica e forse non basterà nemmeno. C’è la consapevolezza di affrontare una grandissima”. Così ha esordito il tecnico del Napoli, Rino Gattuso, nella conferenza pre Barcellona-Napoli: “Insigne? Domani voglio sentire dalla sua bocca che si sentirà al 100%. Sarà una decisione sua, ma se non sarà al top non scenderà in campo dal primo minuto”. Poi Gattuso torna a parlare del Barça: “Domani abbiamo l’Everest da scalare. In questi mesi ho sentito tante barzellette, come un Barcellona non in forma o con giocatori che mancano. E’ uno spettacolo vederli giocare. Bisogna rispettarli e fare la cosa che ci farà meno male”.

Setien: “Il Napoli può farci male” Il tecnico del Barca: “La formazione di domani è decisa”

È vigili di Champions League, e’ vigilia di Napoli-Barcellona. E oggi è la giornata delle conferenze stampa.  Gattuso parlerà nel tardo pomeriggio, mentre il tecnico del Barça, Quique Setien, ha già incontrato i giornalisti: “Il Napoli e’ migliorato – ha dichiarato – difende bene, sa fare danni e può farci male: proveremo a minimizzarlo. La formazione di domani? E’ già decisa: Puig e Fati potrebbero giocare”.

Barca-Napoli, tra i convocati c’è Insigne Ecco la lista dei 23

Ormai mancano poco più di 24 ore alla sfida di Champions tra Barcellona e Napoli. Gattuso ha diramato la lista dei convocati, tra i 23 c’è Lorenzo Insigne. Ecco i convocati: Meret, Ospina, Karnezis, Di Lorenzo, Manolas, Luperto, Mario Rui, Maksimovic, Koulibaly, Hysaj, Allan, Zielinski, Elmas, Fabian Ruiz, Demme, Lobotka, Callejon, Lozano, Insigne, Mertens, Llorente, Milik, Politano.

Spaccio in piazza Garibaldi, arrestato pusher Operazione dei carabinieri, in manette un 38enne

I Carabinieri della stazione di Napoli Borgoloreto hanno arrestato per detenzione di droga a fini di spaccio un 38enne pregiudicato di Ponticelli.
Alcuni cittadini hanno chiesto aiuto ai militari dell’Arma che si trovavano in piazza Garibaldi: c’era un uomo che spacciava.
I Carabinieri lo hanno fermato e controllato. Perquisito, è stato trovato in possesso di 41 grammi di cocaina. La droga – che l’uomo teneva nel suo borsello – era all’interno di un involucro in cellophane. Rinvenuta e sequestrata anche la somma di 44 euro provento del reato.