Pubblicato il: 14 settembre 2020 alle 9:59 am

Primo giorno di scuola per oltre 5 milioni di alunni Il premier Conte: ”Prima di tutto viene il rispetto della persona”

Scuola, è suonata stamane la campanella in 12 regioni e nella provincia di Trento: sono tornati in classe 5,6 milioni di studenti. Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha inaugurato l’anno scolastico a Vò Euganeo, nel Padovano. “Rivolgo un augurio a studenti, insegnanti, personale scolastico – scrive sui social, invece,  il premier Conte – Sarà un momento di intensa emozione. È un’emozione che vivrò anche io da capo di un governo che si è impegnato per il ritorno in sicurezza ma anche da padre. Questo rientro in classe — ha aggiunto — è davvero importante, ci saranno difficoltà e disagi soprattutto all’inizio ma dovrete fare la vostra parte e rispettare le regole di tutela. Prima di tutto — conclude — viene il rispetto della persona».