Autoarticolato in fiamme, paura sull’A16 Il mezzo trasportava birre, provvidenziale l’intervento dei Vigili del fuoco

I Vigili del Fuoco di Avellino, questo pomeriggio, sono intervenuti sull’Autostrada A16, Napoli-Canosa, al km 77 in direzione Canosa, nel territorio del comune di Mirabella Eclano, per l’incendio di un autoarticolato che trasportava birre. Le fiamme che hanno avvolto il semirimorchio sono state spente dalla squadra del distaccamento di Grottaminarda unitamente ad una proveniente dalla sede centrale di Avellino, mettendo anche in sicurezza l’area. L’uomo alla guida del camion, proveniente da Roma e diretto a Canosa, non ha subito conseguenze. Il traffico durante le operazioni di spegnimento è stato deviato nell’area di servizio di Mirabella.

Covid, continuano a crescere i contagi in Campania 1261 in 24 ore su oltre 14mila tamponi effettuati

Positivi del giorno: 1.261
di cui:
– Sintomatici: 68
– Asintomatici: 1.193
Tamponi del giorno: 14.222

Totale positivi: 23.033
Totale tamponi: 737.227

Deceduti del giorno: 3
Totale deceduti: 499

Guariti del giorno: 148
Totale guariti: 8.180

Report posti letto su base regionale:

Posti letto di terapia intensiva complessivi: 110
Posti letto di terapia intensiva occupati: 67
Posti letto di degenza complessivi: 820
Posti letto di degenza occupati: 786

Scuola, De Luca: “Le mezze misure non servono” Il governatore annuncia: “Nel weekend di Halloween ci sarà il coprifuoco”

il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, ha parlato attraverso i social in occasione della sua diretta settimanale: “Nel weekend di Halloween, americanata che è monumento all’imbecillità, chiuderemo tutto alle 22:00, sarà il coprifuoco, non sarà consentita neanche la mobilità. Probabilmente potremo decidere un blocco della mobilità dopo la mezzanotte anche prima di quel weekend. Sentiremo il Viminale, perché se decidiamo una misura del genere occorrono controlli e sanzioni rigorose. Chi diffonde l’epidemia non usando le mascherine deve essere considerato autore di un reato. Con questi numeri non si può scherzare. L’obiettivo – continua De Luca – è tenere in piedi l’80-90 per cento delle attività economiche, se la gente ci aiuta indossando le mascherine ed evitando uscite irresponsabili di notte”. Poi il presidente si è soffermato sulla scuola: “Le mezze misure non servono più a niente, prima prendiamo decisioni forti meglio è. Se tardiamo ci avviciniamo al momento in cui saremo costretti a prendere decisioni ancora più gravi ma con l’acqua alla gola. E’ responsabile prendere oggi decisioni difficili senza attendere oltre”. 

Covid, Conte: “Chiudere la scuola non è la migliore soluzione” Il premier: "Abbiamo lavorato per realizzare delle condizioni di sicurezza"

“Abbiamo lavorato per realizzare delle condizioni di sicurezza. E anche i dati dell’Iss confermano che la curva del contagio a scuola è molto molto bassa. Chiudere in blocco la scuola non è la soluzione migliore. E’ una soluzione che sembra molto facile, ma non è il miglior segnale che stiamo dando”. Così il premier Giuseppe Conte dopo la decisione del governatore De Luca di chiudere le scuole fino al 30 ottobre.

Cinque possibili sorprese per la 4° giornata di Serie A Consigli utili per il Fantacalcio

di Salvatore Monaco

Ilicic

L’Atalanta fa visita al Napoli ma lo notizia del giorno è il ritorno tra i convocati di Josip Ilicic. Lo sloveno sarà in panchina dopo mesi e il suo ritorno in squadra non è solo simbolico, che sia un ritorno in grande stile con gol? Perchè no, se avete due prime scelte in attacco potete rischiarlo come terzo.

Verdi

Il Toro di Gianpaolo ospita il Cagliari di  Di Francesco che nelle ultime due partite ha evidenziato grandi fragilità difensiva. Simone Verdi partirà titolare dietro le due punte e deve riscattarsi dopo le prime 2 partite non esaltanti, inoltre, con il nuovo acquisto Gojak che lo insidia, l’ex Napoli deve dimostrare al nuovo mister di che pasta è fatto per tenere il posto da titolare.

Morata

Con Ronaldo positivo il peso dell’attacco bianconero sarà tutto sulle sue spalle, sarà affiancato molto probabilmente da Kulusevski e Chiesa che sapranno come rifornirlo di palloni e, se aggiungete che gioca contro il Crotone, l’occasione è molto ghiotta.

Barrow

L’ex Atalanta deve ancora trovare il primo gol in campionato e contro un Sassuolo che si scopre parecchio sicuramente avrà gli spazi giusti per colpire, schieratelo.

Saelemaekers

Il Belga è in uno stato di forma invidiabile ed è dotato di una grande tecnica e queste sono qualità che in una partita importante come il derby possono essere armi importanti. Come 4 slot a centrocampo è ottimo.

 

 

 

 

Una petizione per riaprire le scuole in Campania Più di 8mila firme sulla piattaforma change.org

Una petizione è stata lanciata sulla piattaforma Change.org per chiedere alla ministra dell’Istruzione, Lucia Azzolina, la riapertura delle scuole in Campania dopo la nuova ordinanza del governatore Vincenzo De Luca. Sono più di ottomila le persone che in poche ore hanno firmato la petizione. Dirigenti, famiglie e docenti in campo per far ritirare l’ordinanza. La protesta non è solo online. Stamane presidi sotto la sede della Regione per chiedere l’immediata ripresa delle attività scolastiche in Campania.

Simula incidente stradale, nei guai una 50enne L'episodio si è verificato in Irpinia, la donna bloccata dai carabinieri

I Carabinieri della Stazione di Montella, in Irpinia, hanno denunciato una 50enne della provincia di Roma, ritenuta responsabile di “Fraudolento danneggiamento di beni assicurativi” e “Tentata truffa”.

Determinante è stata la segnalazione da parte della vittima, 90enne di Montella, che non ha esitato a rivolgersi ai Carabinieri anche solo per raccontare l’accaduto e chiedere un consiglio.

Qualche giorno fa l’anziano si era visto recapitare una richiesta di risarcimento danni per un sinistro stradale che, in realtà, non lo aveva mai visto coinvolto.

Proprio per questo motivo ha deciso di rivolgersi ai Carabinieri che hanno immediatamente avviato le indagini.

All’esito delle verifiche i militari dell’Arma sono venuti a capo dell’arcana vicenda, accertando in particolare che uno dei due veicoli coinvolti nell’incidente, nella data e nell’ora dell’asserito sinistro stradale, si trovava in altra località.

Alla luce delle evidenze emerse, per la 50enne è quindi scattato il deferimento in stato di libertà alla competente Autorità Giudiziaria, per aver inscenato un sinistro stradale al fine di ottenere una consistente somma di denaro a titolo di risarcimento dalla società assicurativa.

 

De Magistris: “De Luca ha alzato bandiera bianca” Il sindaco attacca il governatore: "La chiusura delle scuole è solo l'inizio"

Dopo la chiusura delle scuole fino al 30 ottobre decisa dal presidente della regione Campania, Vincenzo De Luca, il sindaco di Napoli, Luigi De Magistris, attacca duramente il governatore durante un’intervista su Radio Capital: “La chiusura delle scuole è solo l’inizio. De Luca ha alzato bandiera bianca: sarà inevitabile un nuovo lockdown. Basta dire che questa è una situazione inaspettata. E’ da giugno che aumentano i contagi. E De Luca non ha fatto niente: non ci sono medici o infermieri in più, niente tamponi o nuovi posti letto. Assistenza domiciliare completamente assente. Cosa è stato fatto in tutti questi mesi di proclami e lanciafiamme? E’ venuta fuori tutta l’inadeguatezza della sanità pubblica della regione. Gli ospedali sono già in tilt”.