Pubblicato il: 22 ottobre 2020 alle 6:15 pm

Dagospia lancia l’allarme: impossibile prenotare treni dopo il 12 dicembre "Cosa sanno le società ferroviarie che noi non sappiamo"

Dagospia lancia l’allarme: a Trenitalia sanno qualcosa che noi non conosciamo e si preparano al lockdown natalizio? Ecco quanto scrive il sito di Robeto D’Agostino

Se provate a prenotare un treno sul sito di Italo dopo il 12 dicembre, non ve lo permette: le date non sono selezionabili. Sul sito di Trenitalia invece fa scegliere le date e poi però ”non ci sono soluzioni disponibili”, neanche sul Roma-Milano, in nessun giorno di dicembre dopo il 12. Come mai? Cosa sanno le società ferroviarie che noi non sappiamo? A qualcuno hanno detto che si tratta di ”calendari da aggiornare” ma è palesemente una bufala. Da sempre si può prenotare un treno a meno di due mesi di distanza, soprattutto nel periodo delle feste.
La verità? Probabilmente Trenitalia e Ntv aspettano di capire se il governo imporrà un lockdown natalizio prima di vendere i biglietti e di ritrovarsi col grattacapo di dover rimborsare (o, come spesso avviene, emettere tremendi voucher) i loro clienti.