Pubblicato il: 24 ottobre 2020 alle 8:54 pm

Napoli, nuovi scontri in piazza dei Martiri: esplose bombe carta Tensione altissima durante la protesta dei disoccupati

Ancora tensione a Napoli dopo gli scontri di questa notte. Altri incidenti si sono verificati nel pomeriggio in piazza dei Martiri, dove un gruppo di manifestanti dei centri sociali, dei Cobas, dei Carc e di altre sigle hanno fatto esplodere alcune bombe carta. Le forze dell’ordine hanno risposto con una carica. Durante l’operazione, un poliziotto è rimasto leggermente ferito.