Pubblicato il: 1 dicembre 2020 alle 6:07 pm

Rezza: “Situazione migliora, ma incidenza ancora alta” Oggi in Italia oltre 19mila nuovi casi

“Rispetto a una o due settimane fa situazione in miglioramento. Non vuol dire che sia di tutta tranquillità, tutt’altro. Abbiamo incidenze ancora elevate. Rispetto al numero di tamponi siamo di poco al di sopra del 10%. Percentuale che tende ad abbassarsi ma ancora abbastanza critica. Purtroppo sappiamo che è ultimo indicatore a calare, è naturale che abbiamo una scia così lunga”. Così Gianni Rezza, direttore generale della Prevenzione del ministero della Salute.