Pubblicato il: 3 dicembre 2020 alle 10:37 am

Dpcm Natale, stop agli spostamenti dal 21 dicembre al 6 gennaio A Capodanno coprifuoco fino alle 7:00

Entro questa sarà il premier Giuseppe Conte presenterà il nuovo Dpcm dopo il via libera del Consiglio dei Ministri durante la notte. I nuovi provvedimenti saranno in vigore da domani e fino al 15 gennaio.  Nella notte il via libera del Consiglio dei ministri, prima della firma ci sarà un nuovo confronto con le Regioni a cui è stato inviato il testo.

Ecco quali dovrebbero essere i provvedimenti principali.

Coprifuoco confermato alle 22:00 e a Capodanno sarà prolungato fino alle 7:00 del mattino.

Dal 21 dicembre al 6 gennaio vietato ogni spostamento tra regioni e province e autonome. Il 25 e 26 dicembre e il 1° gennaio ogni spostamento tra comuni, salvo che per comprovate esigenze di lavoro, necessità o salute.

I ristoranti saranno aperti anche a Natale, Santo Stefano, Capodanno ed Epifania dalle 5:00 alle 18::00, così come i bar. Chiusi, invece, i ristoranti negli alberghi a Capodanno. Cena solo con servizio in camera per i clienti.

Dal 7 gennaio si potrà tornare a sciare con le adozioni di tutte le linee guida.

Ritorno in classe al 50% per gli studenti delle superiori a partire dal 7 gennaio.