Pubblicato il: 2 febbraio 2021 alle 6:16 pm

Napoli, monsignor Battaglia: “Non lasciare indietro nessuno” Insediamento del nuovo arcivescovo

“Stamattina in periferia ho detto a una comunità che la povertà non è categoria ma volto, nome, storia e persona. Io sogno una nuova speranza che sia spazio per tutti.

Vicini a chi ha perso il lavoro e vicino a chi è stato avviluppato dai tentacoli della camorra, capaci di intercettare il grido dei nostri ragazzi. Beati noi se sapremo costruire comunità che non lasciano indietro nessuno”. Così il nuovo arcivescovo di Napoli, Domenico Battaglia, durante il suo insediamento.