Covid, 1.544 nuovi casi in Campania Undici decessi nelle ultime 48 ore

Positivi del giorno: 1.544 (di cui 101 casi identificati da test antigenici rapidi)

di cui
Asintomatici: 1.360
Sintomatici: 83
* Sintomatici e Asintomatici si riferiscono ai soli positivi al tampone molecolare
Tamponi del giorno: 18.514 (di cui 2.623 antigenici)

Totale positivi: 227.181 (di cui 1.728 antigenici)
Totale tamponi: 2.489.654 (di cui 34.511 antigenici)

Deceduti: 36 (*)
Totale deceduti: 3.856

Guariti: 1.276
Totale guariti: 160.976

* 11 deceduti nelle ultime 48 ore e 25 deceduti in precedenza ma registrati ieri.

Report posti letto su base regionale:

Posti letto di terapia intensiva disponibili: 656
Posti letto di terapia intensiva occupati: 100
Posti letto di degenza disponibili: 3.160 (**)
Posti letto di degenza occupati: 1.468

** Posti letto Covid e Offerta privata.

 

I Vigili del Fuoco salvano un 65enne L'uomo è rimasto infortunato mentre tagliava un albero

I Vigili del Fuoco del distaccamento di Lioni, sono intervenuti questa mattina, a Sant’Angelo Dei Lombardi, in contrada Montevergine, per soccorrere un uomo di 65 anni del posto, intento a tagliare un albero e rimasto infortunato. Lo stesso è stato recuperato ed affidato ai sanitari del 118 intervenuti, i quali ne hanno disposto il trasporto presso l’ospedale Moscati di Avellino per le cure del caso.

Locatelli: “Entro giugno almeno 20 milioni di vaccinati” "Disponibilità entro quella data quantificabile in 40 milioni di dosi"

“La disponibilità di vaccini anti-Covid entro il mese di giugno è quantificabile nell’ordine più o meno di 40 milioni di dosi. Quindi dovremmo arrivare largamente a una cifra importante di persone che vengono a essere vaccinate. Siamo nell’ordine dei 20 milioni di persone almeno per il mese di giugno”. Così a Sky tg24, Franco Locatelli, presidente del Consiglio Superiore di Sanità.

Conte: “Da me nessun ostacolo a Draghi” L'ex premier: "Auspico la formazione di un governo politico"

“Ho sempre lavorato per il bene del Paese e perché si possa formare un nuovo governo. Auspico un governo politico che sia solido e che abbia la sufficiente coesione per fare scelte politiche. Ieri ho incontrato Draghi: un colloquio lungo, molto aperto al termine del quale gli ho fatto gli auguri di buon lavoro. Mi descrivono come un ostacolo, evidentemente non mi conoscono o parlano in mala fede. I sabotatori cerchiamoli altrove. Agli amici del Movimento 5 stelle dico: io ci sono e ci sarò. Agli amici Pd e di Leu dico che dobbiamo lavorare tutti insieme perché l’alleanza per lo sviluppo sostenibile che abbiamo iniziato a costruire è un progetto forte e concreto. Le urgenze del Paese richiedono scelte politiche, non possono essere affidate a squadre di tecnici”. Così l’ex premier Giuseppe Conte.

Incidente mortale nel casertano, caccia al pirata della strada Vittima un 59enne di Mondragone

Incidente mortale ieri sera sulla Statale Casilina nel territorio del comune di Pignataro Maggiore in provincia di Caserta. Vittima un 59enne di Mondragone. L’auto sulla quale viaggiava è stata tamponata e scaraventata fuori strada da un’altra vettura che sopraggiungeva sulla corsia opposta ed era in fase di sorpasso. Il responsabile ha abbandonato il mezzo e si è dato alla fuga. Sono in atto le ricerche delle forze dell’ordine.

 

1 2