Pubblicato il: 5 febbraio 2021 alle 3:38 pm

Covid, De Luca: “Grave ripresa dei contagi” Il governatore: "E' il momento di prendere decisioni"

Stiamo assistendo ad una ripresa forte dei contagi. La Campania ha goduto per settimane nella collocazione della zona gialla, che consente molta più flessibilità per quanto riguarda apertura di attività commerciali e vita sociale. Poichè, però, in Italia la zona gialla viene accompagnato a controlli zero, era inevitabile che il contagio riprendesse. In Campania stiamo registrando un tasso di positivi estremamente pesante, con una media di 1500 positivi al giorno, ed una ripresa grave. Le percentuali a livello nazionale lasciano il tempo che trovano, perchè si valutano i tamponi antigenici come quelli molecolari. I canali principali di ripresa della diffusione del contagio sono essenzialmente due: la movida e la riapertura delle scuole. Per il Governo è arrivato il momento di prendere decisioni nazionali, per frenare il contagio. Queste mezze misure non hanno risolto il problema di contenimento del contagio. Quando vi sono comportamente irresponsabili, noi non riprendiamo a vivere ma prolunghiamo il calvario dell’epidemia. Così prolunghiamo nei mesi anche i vincoli e le costrizioni. Senza responsabilità e controlli rigorosi, prolunghiamo il calvario. L’unica risposta sono le vaccinazioni di massa e fin quando non avremo vaccinato in misure importanti le nostre comunità, non risolveremo il problema. La situazione è delicata, non ci possiamo consentire rilassamenti. Non so come dirlo. Se è necessario chiudere una strada facciamolo, prima che sia troppo tardi”. Così il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, durante la diretta settimanale sui social.