Ecco come i tedeschi giudicano l’Unione Europea. E la Merkel Sondaggio pubblicato da Spiegel: quello che pensano in Germania sull’UE dipende molto dallo status sociale degli intervistati. Tutti vorrebbero più sicurezza e giustizia. La rivolta contro il “superstato tedesco”

da Berlino, Fritz M. Gerlich.

18 Febbraio 2019 – Quando mancano poco più di 3 mesi alle prossime elezioni europee, circa un terzo dei tedeschi ritiene che l’adesione all’UE porti più vantaggi che svantaggi. Questa opinione è del 37%, ha detto il sondaggista Richard Hilmer in occasione di un evento della Fondazione Hans Böckler a Berlino. Continua a leggere

«I miei ritratti per cambiare le periferie di Napoli» Intervista al graffiti-artist Jorit Agoch: «I miei volti sono totem che fanno riflettere e generano emozioni. L’immagine di Pasolini a Scampia? Era molto legato a questa città». E sui colori spunta una scritta su Saviano

di Valentina Grasso.

Napoli, 18 Febbraio 2019 – Jorit Agoch (1990) è un graffiti-artist, autore di numerosi e famosi murales. Ha reso il territorio napoletano una tela sulla quale dipingere, con lo scopo di abbellire non solo i luoghi ma anche le coscienze delle persone. Continua a leggere

In un’App più di sedicimila vini e duemila produttori La Guida Veronelli 2019 su smartphone e tablet, per dispositivi iOS e Android. A portata di mano tutti i contenuti della prima guida ai vini d’Italia. A Benevento Laurea ad Honorem a Cotarella

di Aldo Morlando.

Bergamo, 17 Febbraio 2019 – Con la sua copertina rigida che avvolge 1150 pagine sui 2.038 produttori recensiti e i 16.256 vini catalogati, la Guida Oro Vini di Veronelli, è un’amica preziosa per tutti gli appassionati del buon bere. E, quando non è aperta per essere consultata, deve avere un posto in bella vista nella biblioteca di casa. Non si discute. Continua a leggere

Curriculum vitae, i titoli dichiarati svelano davvero le qualità di una persona? La certificazione corrisponde, in qualche modo, allo scorrere dell’esistenza di ognuno: basta poco per mentire, ma basta poco anche per essere ingiustamente messi in discussione

di Giosuè Battaglia.

Roma, 17 Febbraio 2019 – A tutti che si avvicinano al mondo lavorativo o concorsuale, si chiede un curriculum vitae, una dichiarazione formale dei titoli acquisiti e in possesso, una esperienza lavorativa e tutte le altre notizie che risaltano la persona concorrente e che danno all’esaminatore una certa soglia per valutare se il candidato risponde a certi requisiti richiesti.

Continua a leggere

Scandalosa maledetta poesia Negli anni Settanta del XIX secolo, la relazione tra i poeti «maledetti» Arthur Rimbaud e Paul Verlaine, finita a colpi di pistola, suscitò un grande scandalo

di Caterina Slovak.

Parigi, 16 Febbraio 2019 – Le battaglie per i diritti degli omosessuali non sono nate oggi, e nemmeno il clamore per qualche relazione particolare: il 10 luglio 1873 il poeta Paul Verlaine spara due colpi di pistola al giovane amante Arthur Rimbaud in una stanza d’hotel di Bruxelles. Continua a leggere

Bon ton alla turca: vietato ridere e leccare il gelato Alcune delle assurde norme dei corsi di etichetta a Istanbul che spiega alle cittadine come comportarsi in pubblico per essere eleganti

di Danilo Gervaso.

Istanbul, 16 Febbraio 2019 – Ricordate la scena di Viaggi di nozze di Verdone, dove Claudia Gerini addenta una banana coprendosi con la mano? Evidentemente seguiva il preconcetto secondo cui il gesto non sarebbe molto elegante perché richiamerebbe esplicitamente un atto sessuale. Continua a leggere

Il libro tascabile, la fortuna di una parola Festeggia 66 anni il ''Livre de poche'', la prima collana francese di libri tascabili, una formula editoriale rivoluzionaria e imitata in molti Paesi del mondo

di Caterina Slovak.

Parigi, 15 Febbraio 2019 – Un libro più piccolo, più economico e quindi più accessibile: questa è la sfida che Henri Filipacchi fece nel 1953 lanciando la collezione del Livre de Poche (letteralmente libro da tasca) per la casa editrice Hachette. Questo formato, così familiare oggi, ha suscitato forti reazioni all’epoca. Continua a leggere

Perché l’Italia non può restare indifferente alla richiesta di aiuto del Venezuela Appello della comunità di affari italo-venezuelana: situazione drammatica delle imprese nel Paese. Servono interventi urgenti

da Caracas, Carmen Tablante.

14 Febbraio 2019 – Tra i paesi che negli ultimi giorni hanno dichiarato una netta posizione nei confronti della crisi del Venezuela, vi è il Perù e il Gruppo di Lima, che hanno preso una decisione cristallizzata alla riunione del 4 gennaio: «Dichiariamo chiaramente che se Maduro è entrato in carica il 10 gennaio, è stato un presidente illegittimo». Continua a leggere

Pagamenti: per gli italiani meglio il contante Secondo un’indagine commissionata da un sito online di comparazione, in Italia il 37% della popolazione preferisce le banconote alle carte di credito

di Pierluca Mandelli.

Milano, 14 Febbraio 2019 – Abbiamo già scritto tempo fa che la Svezia potrebbe essere uno dei primi Paesi al mondo a eliminare completamente il contante entro il 2030. Anche Russia e India avanzano a passo sostenuto verso la digitalizzazione dei pagamenti. Continua a leggere

1 2 3 147