La deriva neonazista/1: Benvenuti a Jamel Nel piccolo villaggio, diverse famiglie hanno creato una piccola cooperativa agricola aderendo all’invito di un imprenditore vicino all’NPD. E nella Regione lo slogan è: "Fermate la morte della nostra gente, il paese ha bisogno di bambini tedeschi"

da Berlino, Fritz M. Gerlich.

21 Giugno 2018 – Jamel è un villaggio neo-nazista tedesco. Gli estranei che osano avvicinarsi sono accolti- per così dire – dall’abbaiare incessante di un minaccioso rottweiler, da abitanti che strillano parolacce, uomini muscolosi che avvisano gli estranei di “tornare in Occidente!”. E Jamel, per alcuni, è la punta dell’iceberg. Continua a leggere

Do you speak italian? Il mondo parla inglese? Sorpresa, nel continente africano troviamo scuole e canali tv italiani

di Danilo Gervaso.

Tripoli, 20 Giugno 2018 – Le lingue, in sé, non sono né belle né brutte. Sul piano storico, però, il collegamento fra l’italiano e la bellezza è alla base di un’opinione comune che ricorre da molto tempo fra le persone colte di tutto il mondo. Dal Rinascimento in poi, i grandi scrittori e artisti stranieri hanno qualificato l’italiano con decine di aggettivi di elogio: Continua a leggere

Povertà, oltre 2 milioni di italiani beneficiano degli aiuti alimentari La punta dell’iceberg del disagio nel Paese dove quasi 500mila bambini non hanno cibo. E 3 persone su 4 hanno diminuito o annullato gli sprechi alimentari

di Fabrizio Morlacchi.

Roma, 18 Giugno 2018 – Quante facce può avere la povertà? Quelle più “note”, le troviamo agli angoli delle strade, hanno i corpi avvolti in cartoni e stracci per combattere i rigori delle notti da passare allo scoperto. Ma ce ne sono tante che non vediamo. Conducono una vita apparentemente normale anche se difficilmente le incontreremo in un ristorante o in un centro commerciale. Continua a leggere

Terremoto, nelle Marche perse 497 imprese e 1.500 posti lavoro I risultati di un'indagine condotta dal Centro studi di Cna Marche: «Urgente porre un freno all'abbandono dei territori»

di Giulio Caccini.

Ancona, 16 Giugno 2018 – Secondo la classificazione sismica dei comuni italiani della Protezione Civile (marzo 2015) – e secondo i dati forniti dal Cresme –  il 44% del territorio nazionale (133mila kmq) è in area ad elevato rischio (zona sismica 1 o zona sismica 2) pari al 36% dei comuni italiani (pari a 2.097). In queste aree risiedono 22,2 milioni di persone, Continua a leggere

Affitto casa a Berlino, anzi no, una tenda o un bagno Sui siti specializzati tedeschi si trovano le proposte più strane per un "alloggio" nella capitale a prezzi accessibili

da Berlino, Fritz M. Gerlich.

15 Giugno 2018 – Avete trovato un lavoro a Londra? A Parigi? State pensando di trascorrere la seconda parte della vostra vita in un luogo lontano dall’Italia che sia più conveniente e con un clima più caldo? Quello degli italiani in fuga non rappresenta più un fenomeno, ma una realtà ormai consolidata che vede sempre più persone emigrare all’estero. Continua a leggere

Cambiamento epocale per le donne saudite Pronte per l'appuntamento del primo esame di guida della storia le donne dell’Arabia Saudita. La novità (la prima di una serie di riforme) è stata voluta dal principe ereditario Mohammed Bin Salman

di Danilo Gervaso.

Riad, 14 Giugno 2018 – La donna che guarda dalla finestra/ vorrebbe avere delle lunghe braccia/ per prendere il mondo/ il suo Nord e il suo Sud/il suo Est e il suo Ovest… Recita una bella poesia di Maram al Masri, poetessa siriana naturalizzata francese, per descrivere l’innaturale segregazione, Continua a leggere

L’aggressione al ricercatore Montanari di cui nessuno (o quasi) ne parla Invitato insieme alla moglie a un convegno sui vaccini nella sede di Casapound, rimedia un pugno e minacce di morte. Per l’organizzatrice è “curioso che accada qualcosa sempre nei giorni che precedono le elezioni”

di Linda Di Benedetto.

Roma, 14 Giugno 2018 – Stefano Montanari noto ricercatore scientifico, é stato aggredito alcuni giorni fa. Montanari svolge con la moglie Antonietta Gatti, da anni un’intensa opera di divulgazione scientifica nel campo delle nanopatologie, soprattutto per quanto riguarda le fonti inquinanti da polveri ultrafini. Continua a leggere

Immigrazione, integrazione e sicurezza emergenze di questo decennio: seminario Mcl a Napoli Costalli: «Tutti d’accordo con il diritto umanitario, ma va tutelato il bene comune dei Paesi che accolgono, soprattutto di quelli di frontiera. Si sente la mancanza di un'azione unica europea»

di Giuseppe Picciano.

Napoli, 12 Giugno 2018 – Un dibattito sull’emergenza dell’immigrazione, organizzato dallo stato maggiore del Movimento Cristiano Lavoratori a Napoli, è l’occasione per intavolare una conversazione con il presidente nazionale Carlo Costalli. Continua a leggere

Con gli “Universitari Costruttori” il bene comune si costruisce mattone su mattone Due campi lavoro estivi, in Campania e nelle Marche per aiutare famiglie in difficoltà. E per una esperienza di vita eccezionale

di Carmine Alboretti.

Roma, 11 Giugno 2018 – La solidarietà è impegno concreto, prima ancora che moto dello spirito. Lo sanno bene gli “Universitari Costruttori”, un gruppo di volontari eterogeneo (per età, professione e provenienza geografica, animato dalle motivazioni ideali e religiose più diverse) accomunato dalla buona volontà. Continua a leggere

1 2 3 36