Antigone, ecco perché la tragedia greca di Sofocle è ancora attuale Il richiamo al rapporto tra le leggi civili e il diritto naturale, tema vivo ancora oggi, poiché esso ha profonde ripercussioni sul concetto di giustizia. Come per la vicenda del sindaco di Locri, Mimmo Lucano

di Arcangela Saverino.

Roma, 8 Ottobre 2018 – L’ Antigone di Sofocle fu rappresentata per la prima volta nel 442 a.C., ad Atene, durante la celebrazione delle Grandi Dionisie (una cerimonia in onore di Dioniso nel corso della quale i tragediografi erano chiamati a gareggiare in agoni tragici). Da allora il mito di Antigone è considerato il simbolo della lotta contro il potere. Continua a leggere

L’Italia dei licei (inutili) Scontro tra Miur e sindacati su un’ora di strumento. Dallo “sportivo” al “musicale” passando per il “tecnologico” e l’internazionale, l’involuzione di un riferimento nell’istruzione e nella formazione culturale dei giovani. Il confronto con le scuole di specializzazione del Regno Unito

di Danilo Gervaso.

Roma, 22 Settembre 2018 – “Tanti gli alunni che sognano di diventare un artista famoso e sebbene la formazione e lo studio della musica fosse approdato già da diverso tempo anche nelle scuole non tutti la pensano allo stesso modo”. Comincia così il post pubblicato sullo spazio blog del Miur. Continua a leggere

«L’Italia contro l’Unione europea è un gioco al massacro» Carlo Costalli, presidente del Movimento cristiano lavoratori, critica l’atteggiamento del governo grillino-leghista accusandolo di perseverare in un’inutile campagna elettorale: «Rischiamo un pericoloso isolamento. Il Paese ha urgenze drammatiche»

di Giuseppe Picciano.

Roma, 17 Settembre 2018 – Il durissimo botta e risposta tra Mario Draghi e Matteo Salvini è probabilmente l’avvisaglia dello scontro che si consumerà prossimamente sulla legge di bilancio. La polemica a distanza ha del clamoroso perché è montata al di fuori di ogni accettabile rapporto istituzionale. Continua a leggere

Anzio, il giornalista Giovanni Del Giaccio si dimette da consigliere comunale lasciando il segno Il cronista de Il Messaggero, noto per le sue inchieste sulla provincia pontina, aveva chiesto all’amministrazione chiarimenti sulla vicenda “Mala suerte”

di Linda Di Benedetto.

Anzio, 19 Luglio 2018 – Giovanni Del Giaccio, il noto cronista de “Il Messaggero” che nel corso degli anni si è contraddistinto per le sue inchieste giornalistiche al vetriolo, si dimette da consigliere comunale di minoranza. Dopo aver provato nelle scorse amministrative l’ascesa verso Villa Sarsina, lascia il posto a Lina Giannino del Pd. Continua a leggere

Funzione pubblica rigenerata e a pieno organico, le richieste della Cisl Parla il segretario generale di categoria, Petriccioli: «Chiederemo al governo un piano straordinario occupazionale»

di Ennio Tomasini.

Roma, 3 Luglio 2018 – Immigrazione, reddito di cittadinanza, tasse, superamento della Legge Fornero: le priorità del nuovo esecutivo sono racchiuse nei punti salienti nel cosiddetto contratto di governo. Tuttavia il Paese aspetta anche altre riforme strutturali, a partire dal pubblico impiego. Continua a leggere

La gestione dei migranti diventa un corso di laurea Sarà attivato dal prossimo anno dall’Università del Salento. Il tema che spacca l’Europa, in questi giorni è oggetto della Summer school in svolgimento a Ventotene

di Fabrizio Morlacchi.

Lecce, 26 Giugno 2018 – L’emergenza migranti e la gestione del fenomeno migratorio saranno gli argomenti alla base di un nuovo corso di Laurea. Più precisamente si tratta del Corso di laurea magistrale in “Governance euro-mediterranea delle politiche migratorie”, attivato dal prossimo Anno Accademico presso l’Università del Salento, insieme ad altri tre Continua a leggere

L’aggressione al ricercatore Montanari di cui nessuno (o quasi) ne parla Invitato insieme alla moglie a un convegno sui vaccini nella sede di Casapound, rimedia un pugno e minacce di morte. Per l’organizzatrice è “curioso che accada qualcosa sempre nei giorni che precedono le elezioni”

di Linda Di Benedetto.

Roma, 14 Giugno 2018 – Stefano Montanari noto ricercatore scientifico, é stato aggredito alcuni giorni fa. Montanari svolge con la moglie Antonietta Gatti, da anni un’intensa opera di divulgazione scientifica nel campo delle nanopatologie, soprattutto per quanto riguarda le fonti inquinanti da polveri ultrafini. Continua a leggere

Immigrazione, integrazione e sicurezza emergenze di questo decennio: seminario Mcl a Napoli Costalli: «Tutti d’accordo con il diritto umanitario, ma va tutelato il bene comune dei Paesi che accolgono, soprattutto di quelli di frontiera. Si sente la mancanza di un'azione unica europea»

di Giuseppe Picciano.

Napoli, 12 Giugno 2018 – Un dibattito sull’emergenza dell’immigrazione, organizzato dallo stato maggiore del Movimento Cristiano Lavoratori a Napoli, è l’occasione per intavolare una conversazione con il presidente nazionale Carlo Costalli. Continua a leggere

La Realpolitik della Chiesa cattolica sull’immigrazione Per il Segretario Generale della CEI, monsignor Nunzio Galantino: «nessuno ha mai parlato dell’accoglienza senza se e senza ma»

di Carmine Alboretti.

Roma, 5 Giugno 2018 – Condannati, come siamo, a vivere in un clima da campagna elettorale permanente – con leader di una parte e dell’altra che si lanciano accuse di fuoco – l’unica organizzazione capace di richiamare tutti al senso di responsabilità e ad una presa di coscienza della realtà è la Chiesa cattolica. Continua a leggere

Movimento 5 Stelle, il gigante dai piedi di argilla Prima forza a livello nazionale, la creatura di Grillo è in affanno nelle amministrazioni locali: dalla disfatta dei sindaci del litorale laziale al pasticcio di Quarto Flegreo

di Linda Di Benedetto.

Roma, 19 Aprile 2018 – Se alle politiche il Movimento 5 Stelle ha convinto gli italiani che l’hanno incoronato primo partito, nella provincia di Roma le amministrazioni pentastellate non sembrano aver riscosso lo stesso successo. Pomezia, Ardea, Nettuno e Anzio, Continua a leggere

1 2 3 4