Se piu’ della meta’ dei siciliani non ha votato ci sara’ un motivo Quei dettagli poco trascurabili che fanno la differenza in una competizione elettorale. E che potrebbero tornare a essere determinanti, quando tutta l’Italia votera' per le politiche nella prossima primavera

di Arcangela Saverino.

Palermo, 8 Novembre 2017 – «Se vogliamo che tutto rimanga come è, bisogna che tutto cambi». Con queste parole, scritte in uno dei romanzi più celebri della letteratura italiana, Il Gattopardo, Giuseppe Tomasi di Lampedusa, si riferisce ai siciliani che Continua a leggere

Costalli: «L’attacco al governatore di Bankitalia? Inopportuno» Il presidente del Movimento cristiano lavoratori si esprime sull’attacco del Pd a Visco. Poi sul Rosatellum bis: «Avremo l’ennesimo parlamento di nominati»

di Giuseppe Picciano.

Napoli, 24 Ottobre 2017 – La VI edizione del “Premio Sepe”, intitolato al Cardinale di Napoli, è l’occasione per improvvisare una conversazione su alcuni temi di stretta attualità con Carlo Costalli, presidente nazionale del Movimento cristiano lavoratori, organizzatore della manifestazione. Continua a leggere

«Siamo nell’epoca del nanismo della politica» Intervista di neifatti.it a Fausto Bertinotti, presidente della Fondazione 'Cercare Ancora', ex Presidente della Camera ed ex leader di Rifondazione Comunista

di Marzio Di Mezza.

Roma, 9 Ottobre 2017 – «Una politica talmente rattrappita da essere priva di senso». Non si sottrae, Fausto Bertinotti. Acuto osservatore qual è trova e crea spazi sconfinati nel dibattito attuale sulla sinistra e sulle sinistre in Italia e in Europa. Continua a leggere

Settimana parlamentare: in discussione Def, barriere architettoniche e demolizioni di edifici abusivi Tra i punti all’ordine del giorno delle Commissioni di Camera e Senato: il ddl sull’enoturismo, registro tumori e contrasto finanziamento delle imprese produttrici di mine antipersona

di Fabrizio Morlacchi.

Roma, 2 Ottobre 2017 – Il dibattito è ancora acceso sulla legge per il sostegno e la valorizzazione dei Comuni con popolazione fino a 5.000 abitanti approvata la scorsa settimana in Senato, Continua a leggere

Il centrodestra prova a ricompattarsi Costa, dopo le dimissioni, bussa alle porte di Arcore. Gasparri e Carfagna invocano l'unità. Paolo Romani avverte: non sia una accozzaglia

di Fabrizio Morlacchi.

Roma, 20 Luglio 2017 – Enrico Costa, ex ministro degli Affari regionali ed esponente di Ap, lasciato il governo, fa sapere che tornerà da Berlusconi. Tra i primi messaggi di benvenuto, quello di Renato Brunetta, presidente dei deputati di Forza Italia che solo qualche ora prima aveva postato sui social un messaggio che era un vero e proprio appello: «Il centrodestra unito, in testa per tutte le case sondaggistiche». Continua a leggere

1 2