La deforestazione dell’Amazzonia: l’idea folle che mette a rischio il polmone verde del mondo Mentre Jair Bolsonaro ha annunciato la sua intenzione di espropriare le terre agli indiani amazzonici per sfruttarle, alcune popolazioni indigene sono minacciate di estinzione

da Manaus, Carmen Tablante.

17 Gennaio 2019 – Già nel 2017, ancora candidato, Bolsonaro aveva annunciato la sua intenzione di impadronirsi delle terre dei nativi. Adesso, come presidente, vuole sgomberare le loro riserve per sfruttare le vaste risorse dell’Amazzonia, come la riserva di Raposa Serra do Sol, che ospita circa 17.000 indigeni. Oltre al disastro ecologico, alcune popolazioni Continua a leggere

Il muro che costa quanto 200 mila scuole in Angola Trump non arretra: “Il muro si farà in acciaio”. Nonostante la dura opposizione dei democratici. Nato il Wall Calculator, un sito internet che viene continuamente aggiornato per calcolare il costo dell’opera

da New York, Stanley Ruggiero Tucci.

8 Gennaio 2019 – Prima l’aveva immaginato come una lunghissima parete trasparente, poi in mattoni, infine in acciaio. Poco gli interessa il fatto che potrebbe costare quanto occorrerebbe a realizzare qualcosa come 200mila scuole in Angola o a comprare 11 miliardi di pasti completi ai senzatetto. Nemmeno la dura opposizione dei democratici lo fa Continua a leggere

In Texas un cinema per cani Si realizza il sogno di chi ama i film sul grande schermo e non vuole rinunciare alla compagnia del proprio amico a quattro zampe. Il proprietario ha chiarito: «Abbiamo poche ma semplici regole per assicurarci che sia sicuro, divertente, amichevole e pulito per tutti»

da New York, Stanley Ruggiero Tucci.

6 Gennaio 2019 – Chi conosce Plano? Non molti, penso, nonostante sia la 9 città più popolosa del Texas e tra le 100 più popolose degli Usa. Si trova 20 miglia a nord-est dal centro di Dallas e deve la sua recente fama a una iniziativa molto singolare ma che farà piacere a molti amici degli animali sparsi nel mondo. Continua a leggere

Le grandi sfide del 2019, ecco che anno ci aspetta Ambiente, economia mondiale, servizi sociali, flussi migratori, sicurezza dei dati. E, meno seriamente anche se di buon auspicio, secondo la numerologia sarà un anno di inclusività

da New York, Stanley Ruggiero Tucci.

3 Gennaio 2019 – Se a noi comuni cittadini viene chiesto di elaborare una lista di buoni propositi da attuare nel corso del nuovo anno, chi ha la responsabilità di governo, che si chiami Conte, Trump, Putin, Ramaphosa o Erdoğan, sa che vi sono una serie di sfide importanti che bisogna quantomeno affrontare. Continua a leggere

Il favoloso mondo di Amélie: una favola moderna ambientata a Montmartre Un film diventato velocemente un cult, un quartiere parigino da riscoprire

da Parigi, Sylvie Pasquier.

15 Dicembre 2018 – Montmartre a Parigi è il quartiere degli artisti, e conservava fino agli inizi del ‘900 l’aspetto di un villaggio con mulini e vigne e, proprio per il suo aspetto bucolico, ha da sempre attirato gli animi più sensibili, come i pittori, Renoir, Picasso, Toulouse-Lautrec, Utrillo, che l’hanno reso un luogo vivace e ricco di fascino. Continua a leggere

Le barricate parigine, storia di un immaginario rivoluzionario E' il simbolo delle insurrezioni popolari da 430 anni. Ecco la storia di questo romantico emblema in alcune date chiave, fino al suo aggiornamento nel movimento dei "gilet gialli"

da Parigi, Sylvie Pasquier.

12 Dicembre 2018 – La barricata, termine proveniente dall’espressione “piccolo barile”, è il simbolo delle rivolte francesi, a partire dalla prima, il 12 maggio del 1588, la journée des barricades, quando, in clima di guerre religiose tra cattolici e protestanti, il re Enrico III è costretto ad abbandonare la città. Allora le barricate erano davvero fatte di botti. Continua a leggere

Ultime sullo sviluppo dell’uomo: tutta l’Africa è culla dell’umanità Artefatti in pietra e ossa rintagliate rinvenuti in Nord Africa. Materiali archeologici contemporanei a quelli dell’Africa orientale

di Teresa Terracciano.

Algeri, 10 Dicembre 2018 – Un team di scienziati guidato da Mohamed Sahnouni, archeologo del Centro Nacional de Investigación sobre la Evolución Humana (CENIEH), rompe con il paradigma che la culla dell’umanità si trova in Africa orientale, sulla base dei resti archeologici rinvenuti nei siti della regione di Ain Hanech (Algeria), la più antica Continua a leggere

L’Africa ad alta velocità: il TGV sbarca in Marocco, tra molte critiche Il re del Marocco, Mohammed VI, ha inaugurato il primo collegamento a grande velocità africano tra Tangeri e Casablanca via Rabat, alla presenza di Emmanuel Macron

di Danilo Gervaso.

Rabat, 23 Novembre 2018 – Alla fine degli anni ’60, in Francia, sembrava che il futuro fosse dell’aereo. Il Concorde era l’aereo dei re, ma anche le automobili stanno conquistando i viaggiatori. Il sistema ferroviario francese era moribondo, condannato. Più che rinnovarsi, doveva reinventarsi in profondità e fornire una risposta concret a questo nuovo concorrente Continua a leggere

1 2 3 16