Crediti deteriorati: nel biennio 2020-21 restano inferiori ai livelli pre-crisi Continua a ridursi il tasso di deterioramento del credito alle imprese, ovvero la quota dei crediti che nel corso dell’anno vanno in default. Nel biennio successivo il rallentamento della congiuntura economica interromperà questo trend

di Guglielmo Arduini.

Roma, 7 Gennaio 2020 – I crediti deteriorati, molto in sintesi, sono quei crediti delle banche che i debitori non riescono più a ripagare regolarmente o del tutto. Dunque si tratta di crediti delle banche per i quali la riscossione è incerta sia in termini di rispetto della Continua a leggere

Calzature made in italy: cresce export, calano produzione e acquisti delle famiglie Badon, Presidente Assocalzaturifici: «In questo momento dovremmo tirar fuori l’orgoglio nazionale e sostenere le nostre imprese acquistando più scarpe italiane»

di Pierluca Mandelli.

Milano, 6 Gennaio 2020 – Non basta la grande tradizione artigianale calzaturiera italiana, apprezzata da sempre in tutto il mondo, a sostenere il comparto: nel 2019 calano la produzione (-2,9% in quantità rispetto all’analogo periodo dell’anno precedente) e gli acquisti delle famiglie (-3,3% in quantità) a fronte di Continua a leggere

Invest your talent in italy: aperto il bando 2020 Edizione riservata agli studenti di Azerbaigian, Brasile, Colombia, Egitto, Etiopia, Ghana, India, Indonesia, Iran, Kazakhstan, Messico, Repubblica Popolare Cinese, Tunisia, Turchia e Vietnam

di Fabrizio Morlacchi.

Roma, 6 Gennaio 2020 – Mettere a disposizione delle aziende italiane uno strumento operativo a supporto dell’internazionalizzazione, attraverso la possibilità di avvalersi di talenti stranieri, provenienti da mercati di interesse, formati in Italia e con competenze nei Continua a leggere

Frodi creditizie in aumento, oltre 90 al giorno Circa 16.700 casi totali nel primo semestre 2019, per un danno stimato di 77 milioni. Boom tra gli under 40. Quasi 1/3 riguarda l’acquisto di elettrodomestici

di Fabrizio Morlacchi.

Bologna, 19 Dicembre 2019 – Numeri da capogiro quelli contenuti nell’aggiornamento relativo al I semestre 2019 dell’Osservatorio CRIF sulle Frodi Creditizie: quasi 16.700 casi, con una crescita del +36,7% rispetto al medesimo periodo del 2018 (a titolo di paragone, le Continua a leggere

Compriamo tutto online (ormai). Anche i regali di Natale Un italiano su 3 si affida all’e-commerce per gli acquisti delle feste. Solo nel 2019 in Italia sono stati spesi 31 miliardi per acquisti su internet

di Marina Monti.

Roma, 18 Dicembre 2019 – La passeggiata per negozi e botteghe alla ricerca del regalo da mettere sotto l’albero, dell’ingrediente giusto per il pranzo del 25 dicembre o, ancora, del vestito da sfoggiare durante il veglione, sembra ormai un ricordo lontano per tanti italiani. Continua a leggere

Facciamo attenzione alle telefonate che riceviamo. E alle risposte che diamo Tra i vari rischi, la cosiddetta truffa del “sì”, che torna a mietere vittime (soprattutto per quanto riguarda il settore dell’energia in vista di luglio 2020). I consigli dell’Unione Nazionale Consumatori su come difendersi

di Armando Pannone.

Roma, 18 Dicembre 2019 – Registrano ogni parola. A volte basta un tentennamento per spingerci a pronunciare un “si” che si rivelerà fatidico.

La truffa è dietro l’angolo. Anzi, nel telefono. I dati sono impressionanti: nel 2018, a livello Continua a leggere

Rapporto Business Index on Transparency 2019: poca trasparenza nei rapporti tra privati e politica Su 100 grandi aziende analizzate, 89 pubblicano poco o nulla sulle loro pratiche di lobbying verso i decisori pubblici. Nell’epoca del finanziamento privato alla politica, il 60% dichiara di non elargire contributi

di Massimo Saccone.

Roma, 26 Novembre 2019 – Transparency International Italia ha presentato la seconda edizione del Business Index on Transparency che analizza il livello di trasparenza delle più grandi aziende italiane sui temi legati all’anticorruzione e all’integrità. L’edizione 2019, che Continua a leggere

Servizio idrico tra perdite e cattiva depurazione. Divario tra Nord e Sud ancora troppo marcato Aumentati sensibilmente gli investimenti dal 2012 a oggi e la qualità dell’erogazione, mentre persiste l’inefficienza della rete di distribuzione che causa ingente spreco d’acqua. Inoltre all’11% degli utenti non è garantita la depurazione degli scarichi reflui

di Massimo Saccone.

Roma, 12 Novembre 2019 – Da una parte ci sono gli investimenti realizzati, in aumento del 24% rispetto al 2012, e una crescita della percezione della qualità del servizio idrico; dall’altra una rete colabrodo con perdite idriche ancora troppo elevate e un 11% di cittadini Continua a leggere

Evasione fiscale nervo scoperto dell’Italia, il database Serpico non basta più I governi che si susseguono ogni volta dichiarano tolleranza zero, ma ottengono scarsi risultati. E allora urgono strategie più efficaci

di Giosuè Battaglia.

Roma, 20 Ottobre 2019 – Alla fine di ogni anno, il governo italiano è alle prese con la quadratura dei conti che servono a dare stabilità economica al bilancio preventivo dell’anno che verrà. La quadra si chiama “manovra economica” e viene racchiusa nel documento di Continua a leggere

1 2 3 21