Emergenza covid-19 in Campania: contributi alle famiglie con minori di anni 15 La percentuale di nuove famiglie indigenti potrebbe aumentare in maniera esponenziale al Sud. Ecco come accedere alla misura di sostegno

di Angela Arena.

Napoli, 28 Aprile 2020 – La prevenzione della salute dei cittadini rappresenta l’incontestabile ed imminente priorità cui, in questo convulso momento storico, il nostro Governo sta tentando di far fronte, al fine di contenere la tragica pandemia, purtroppo, ancora in corso. Continua a leggere

Covid-19: per UE ultima occasione per cambiare rotta La Nota del Movimento Consumatori chiede chiarezza: “Siamo già in ritardo, c’è bisogno di mobilitare centinaia di miliardi, data la proroga ormai certa del blocco delle attività economiche”

di Guglielmo Arduini.

Roma, 8 Aprile 2020 – Quanto durerà l’emergenza da coronavirus? Quanto ancora resisterà l’economia a questa crisi senza precedenti? Due delle tante domande alle quali, dopo settimane di misure straordinarie, i cittadini italiani non trovano risposte, costretti a vivere Continua a leggere

Congedo parentale: strumento previdenziale sempre più attuale Tutto quello che c'è da sapere sullo strumento previdenziale pensato per salvaguardare i bisogni assistenziali ed affettivi del fanciullo

di Angela Arena.

Roma, 25 Marzo 2020 – La posizione privilegiata che occupa nel nostro ordinamento giuridico il cosiddetto “interesse del minore”, è riscontrabile in diversi istituti giuridici per lo più collocati nel diritto di famiglia; tuttavia, il legislatore, allo scopo di salvaguardare, in Continua a leggere

Fondo garanzia prima casa: ammessi mutui per 19 miliardi Maggioranza dei finanziamenti ai giovani. La garanzia può essere richiesta per l’acquisto di immobili di qualsiasi metratura, purché non di lusso

di Fabrizio Morlacchi.

Roma, 25 Febbraio 2020 – Dall’avvio della sua operatività, a gennaio 2015, fino a febbraio 2020, il “Fondo di garanzia prima casa” – istituto dal Ministero dell’Economia e delle Finanze e reso operativo grazie ad un protocollo d’intesa con l’Abi – ha ammesso oltre 172mila Continua a leggere

In 3 anni, 210 mila famiglie hanno chiesto un prestito per l’arrivo di un figlio I dati di una indagine realizzata per Facile.it da mUp Research e Norstat. In media si spendono 3.411 euro per il primo il primo figlio tra visite, farmaci, culla e abbigliamento

di Pierluca Mandelli.

Milano, 29 Gennaio 2020 – Dal 1922 al 1945, causa le politiche per l’incremento demografico del regime fascista, la popolazione italiana crebbe di 7.8 milioni di abitanti, passando da 38.19 a 44.94 milioni. Tra il 1946 e il 1964, poi, si verificò il baby boom. E’ Continua a leggere

Crediti deteriorati: nel biennio 2020-21 restano inferiori ai livelli pre-crisi Continua a ridursi il tasso di deterioramento del credito alle imprese, ovvero la quota dei crediti che nel corso dell’anno vanno in default. Nel biennio successivo il rallentamento della congiuntura economica interromperà questo trend

di Guglielmo Arduini.

Roma, 7 Gennaio 2020 – I crediti deteriorati, molto in sintesi, sono quei crediti delle banche che i debitori non riescono più a ripagare regolarmente o del tutto. Dunque si tratta di crediti delle banche per i quali la riscossione è incerta sia in termini di rispetto della Continua a leggere

Frodi creditizie in aumento, oltre 90 al giorno Circa 16.700 casi totali nel primo semestre 2019, per un danno stimato di 77 milioni. Boom tra gli under 40. Quasi 1/3 riguarda l’acquisto di elettrodomestici

di Fabrizio Morlacchi.

Bologna, 19 Dicembre 2019 – Numeri da capogiro quelli contenuti nell’aggiornamento relativo al I semestre 2019 dell’Osservatorio CRIF sulle Frodi Creditizie: quasi 16.700 casi, con una crescita del +36,7% rispetto al medesimo periodo del 2018 (a titolo di paragone, le Continua a leggere

Compriamo tutto online (ormai). Anche i regali di Natale Un italiano su 3 si affida all’e-commerce per gli acquisti delle feste. Solo nel 2019 in Italia sono stati spesi 31 miliardi per acquisti su internet

di Marina Monti.

Roma, 18 Dicembre 2019 – La passeggiata per negozi e botteghe alla ricerca del regalo da mettere sotto l’albero, dell’ingrediente giusto per il pranzo del 25 dicembre o, ancora, del vestito da sfoggiare durante il veglione, sembra ormai un ricordo lontano per tanti italiani. Continua a leggere

1 2 3 9