Amazon diventa operatore postale in Italia La società ha ottenuto l'autorizzazione del ministero dello Sviluppo economico per svolgere il servizio di corriere postale. Vedremo per le nostre strade migliaia di furgoni con il logo del colosso di Bezoz?

di Luca Palumbo.

Roma, 10 Dicembre 2018 – Non accenna ad arrestare la propria espansione il noto colosso delle vendite online Amazon. Al culmine di due giornate “calde” per le vendite via web come il Black Friday ed il Cyber Monday, un’altra ottima notizia arriva nella buca delle lettere, è il caso di dirlo, per la celeberrima azienda di Seattle fondata da Jeff Bezoz, l’imprenditore Continua a leggere

Il regalo di Natale? Lo compro su internet Oltre 20 milioni di italiani dichiarano di usare la Rete anche per la strenna natalizia. Lo rivela una indagine eBay. I più giovani usano Instagram per trovare idee e trend

di Fabrizio Morlacchi.

Roma, 8 Dicembre 2018 – Non fai lunghe file, te lo portano a casa e probabilmente (non sempre) paghi di meno. Ecco, in estrema sintesi, spiegato il successo che riscuote l’e-commerce. A Natale, poi, tutto sembra amplificato. Quando, cioè, la gente si riversa in massa nei mercatini e nei centri commerciali per soddisfare la lista dei regali da fare a figli, Continua a leggere

Gli effetti del Decreto dignità sul mercato del lavoro Altri 64mila in cerca di occupazione solo nel mese di ottobre, secondo l’Istat. Sale anche la disoccupazione giovanile. Cresce incertezza e precarietà

di Luca Palumbo.

Roma, 3 Dicembre 2018 – Continua a crescere il numero di persone in cerca di occupazione in Italia. È quanto si apprende dal comunicato stampa rilasciato dall’ISTAT, che fornisce le cifre relative all’occupazione nel mese di ottobre. Sarebbe aumentato, per il secondo mese consecutivo, di circa 64 mila unità il numero di coloro i quali sono in cerca di una posizione Continua a leggere

Stop per 5 milioni di auto diesel Sono le vetture Euro 3 o inferiori, circa il 13% di quelle circolanti. Il 20% nelle regioni del sud

di Pierluca Mandelli.

Milano, 30 Novembre 2018 – In molte città del nord, alle auto Euro 1, 2 e 3 diesel è già stato vietato l’accesso. Sembra ormai prossima la totale messa al bando di queste autovetture. Il problema è che, nonostante le auto diesel Euro 3 e inferiori stiano vivendo grandi e crescenti limitazioni alla circolazione, (che sembrano convergere verso una loro Continua a leggere

Rapporto Smivez 2018: la conferma che il Sud non può farcela da solo Dati poco confortanti per il Meridione che in 16 anni ha perso quasi 2 milioni di residenti. Mancano interventi strutturali e cresce il disagio sociale

di Arcangela Saverino.

Roma, 29 Novembre 2018 – Il rapporto annuale Smivez  (Associazione per lo sviluppo dell’industria nel Mezzogiorno) del 2018 sull’economia del Mezzogiorno riporta dati che non sono per nulla confortanti per il Meridione che a partire dal 2019 rischia un forte rallentamento nella crescita del Pil che sarà pari a +1,2% nel Centro-Nord e +0,7% al Sud. Continua a leggere

Quanto è difficile fare impresa in Italia Manovra, burocrazia, pressione fiscale: tutti i dubbi, i timori e le proposte dei giovani imprenditori di Confcommercio. «Per tornare a investire abbiamo bisogno di una prospettiva meno incerta», ha detto il presidente Colanzi

di Luca Palumbo.

Sirmione, 28 Novembre 2018 – Diminuzione della pressione fiscale ed una maggiore forza alla spinta delle imprese giovani all’economia italiana. Sono solo due delle istanze provenienti da “Giovani del mio stivale”, XI forum nazionale dei giovani imprenditori di Confcommercio che si è svolto di recente a Sirmione. Continua a leggere

Edilizia, crisi profonda. Ma forse riparte Numeri drammatici in tutte le regioni. Persi 390 mila posti di lavoro in 10 anni. Per Uecoop verosimile una inversione di tendenza. In Trentino nasce Polo Edilizia 4.0 per stimolare la ripresa del settore

di Francesco Nardone.

Roma, 28 Novembre 2018 – E’ uno dei settori chiave dell’economia nazionale. L’edilizia rappresenta: in Europa circa l’11% del Pil dell’Unione e conta circa 17 milioni di addetti; in Italia il 10% del Pil e circa 2 milioni di addetti, di cui il 65% è rappresentato da lavoratori dipendenti. Continua a leggere

Dagli Stati Uniti a Dubai, l’energia napoletana alla conquista dei mercati esteri Grastim JV, società partenopea di engineering, nata dalla joint venture tra la Graded di Vito Grassi e il gruppo Stim, realizzerà in Nordamerica un nuovo impianto di cogenerazione da 4,4 MW per la produzione di energia elettrica, termica e aria compressa

di Massimo Saccone.

Roma, 26 Novembre 2018 – Napoli “esporta” energie su nuovi mercati e rafforza la propria immagine sul piano internazionale. Grastim JV, società partenopea di engineering specializzata nella progettazione, realizzazione e gestione di impianti di cogenerazione energetica nata dalla joint venture tra la Graded di Vito Grassi ed il gruppo Stim, realizzerà Continua a leggere

Dopo Germania e Giappone l’Italia studia il treno a idrogeno Un accordo sottoscritto da RFI e altri soggetti, promuove lo sviluppo del trasporto ferroviario a idrogeno. In Sassonia il servizio è già attivo. Tokyo nel 2020 mostrerà al mondo la sua visione di una società dell’idrogeno

di Arcangela Saverino.

Roma, 23 Novembre 2018 – Anche l’Italia si avvia sui binari del trasporto ferroviario a idrogeno. Un percorso lungo che parte da uno studio, realizzato da RFI, per la valutazione tecnico-economica dei benefici in termini di impatto ambientale e sociale derivanti dall’alimentazione a idrogeno, rispetto agli altri sistemi di alimentazione e per attivare Continua a leggere

Italia e Giappone, i numeri degli scambi commerciali che fanno bene all’economia tricolore Ulteriori prospettive sono state individuate nel corso della sesta riunione del Nishinippon Business Forum, il Think Tank coordinato da Japan Italy Economic Federation (JIEF)

di Francesco Nardone.

Roma, 15 Novembre 2018 – Oltre 150 anni di rapporti diplomatici e di amicizia, con un interscambio che nei primi mesi del 2018 ha registrato un +23% rispetto al 2017, superando la Francia, e dietro la Germania. Da tempo il nostro Paese guarda con attenzione verso il Giappone. Non a caso a dicembre parte il Master Executive di primo livello Continua a leggere

1 2 3 4 5 16