Allarme sangue, carenza in diverse regioni A rischio anche terapie salvavita. L'appello dell'Iss e delle associazioni di volontariato: «I donatori e i pazienti non vanno in ferie»

di Fabrizio Morlacchi.

Roma, 1 Agosto 2017 – La Toscana è la prima Regione a rilanciare l’appello del Centro Nazionale Sangue dell’Istituto Superiore di Sanità che nei giorni scorsi ha richiamato l’attenzione sulla pesante emergenza sangue che si sta registrando in Italia e in particolare in Lazio, Abruzzo e Basilicata. Continua a leggere