«Adeguare il riparto dei fondi sanitari per la Campania e le regioni meridionali» Il calcolo viene fatto su una “popolazione pesata” che penalizza fortemente le regioni del Sud. A fronte di un finanziamento più basso rispetto alle regioni settentrionali, vi sono più malati cronici ed oncologici, ad alto impatto economico

di Maurizio Cappiello*.

Napoli, 11 Marzo 2019 – Il sottofinanziamento delle regioni meridionali iniziato nel 1998 è dovuto ad un criterio di riparto dei fondi sanitari alle regioni basato sul “calcolo di una popolazione pesata” che penalizza fortemente le regioni dove ci sono più residenti in giovane età. Continua a leggere

«Caro Papa, io medico del Sud, le chiedo di smuovere le coscienze nel nostro Paese» L’accorata lettera di un dottore al Santo Padre: «L’Italia è malata, ma non vogliamo arrenderci alla deriva morale e alle ingiustizie sociali di cui è vittima»

di Maurizio Cappiello*.

Napoli, 27 Febbraio 2019 – Caro Papa Francesco, sono un medico del Sud che vive il proprio lavoro come una missione e cerca di garantire il rispetto dei diritti dei lavoratori ma soprattutto la difesa di un diritto alla cura e alla salute Universale senza diseguaglianze di latitudine. Continua a leggere

I farmaci prodotti in Cina e ritirati dal mercato Il caso del valsartan “contaminato” che ha scosso la Big Pharma. Esiste la differenza tra generico e originale? Quanto è sicura l’azienda farmaceutica cinese?

di Fabrizio Morlacchi.

Roma, 5 Febbraio 2019 – Lo scorso mese di luglio una vicenda, stranamente poco “pubblicizzata”, fa tremare diversi grandi nomi della farmaceutica mondiale.

Accade che l’Agenzia Italiana del Farmaco, dispone il ritiro di diversi lotti di medicinali a base del principio attivo valsartan, Continua a leggere

Farmacie notturne, sono sempre di meno Aumentano i disagi dopo la liberalizzazione degli orari. A Roma sono passate da 60 a 27, per il momento. Soffrono anche Torino e altre grandi città. Alcuni Ordini in cerca di soluzioni

di Fabrizio Morlacchi.

Roma, 9 Gennaio 2019 – A luglio scorso il fatto che una turista in vacanze sull’isola d’Elba non abbia trovato una farmacia aperta di notte, ha fatto notizia.

Il sindaco di Portoferraio, interpellato in quella circostanza, ha risposto che l’orario arriva fino alle 23 e che il servizio notturno è comunque garantito: “Basta telefonare al numero Continua a leggere

Malattie rare, al Sud l’eccellenza sanitaria non è più un’eccezione Nel 2013 a Messina ha aperto il centro clinico NeMO che fa ricerca e offre assistenza multidisciplinare ai pazienti affetti da malattie neuromuscolari

di Anna Giuffrida.

Messina, 27 Dicembre 2018 – Da Milano a Messina, passando per Arezzano. La ricerca sulle malattie rare si muove, anche sul territorio italiano. Raggiunge i pazienti il più vicino possibile alla loro città di origine, evitando loro la fatica e i costi dei famosi ‘viaggi della speranza’. E’ anche questo il valore aggiunto del Centro clinico NeMO (NEuroMuscolar Continua a leggere

Famiglie Sma, la diagnosi precoce puo’ cambiare la vita dei figli In Italia autorizzata la terapia farmacologica Nusinersen, che può rallentare e in alcuni casi arrestare, l'avanzare della malattia

di Arcangela Saverino.

Roma, 11 Dicembre 2018 – L’atrofia muscolare spinale (SMA) è una malattia neuromuscolare rara caratterizzata dalla perdita dei motoneuroni, ovvero dei neuroni che trasportano i segnali dal sistema nervoso centrale ai muscoli, controllandone il movimento. Continua a leggere

Torna a crescere l’Aids in Italia. Allarme Anlaids: «Giovani disinformati» Domani la giornata mondiale dell’HIV. Lazio e Marche le regioni più colpite. A Bergamo associazioni e università insieme per dire no alla sindrome da immunodeficienza acquisita

di Giulio Caccini.

Roma, 30 Novembre 2018 – Dai dati raccolti dall’Istituto Superiore di Sanità emerge che, nel 2016, sono state segnalate 3.451 nuove diagnosi di infezione da HIV pari a un’incidenza di 5,7 nuovi casi di infezione da HIV ogni 100.000 residenti. Questo dato continua a collocare l’Italia, al pari della Grecia, al 13° posto in termini di incidenza delle nuove Continua a leggere

Nuovo approccio alle cure grazie alle reti di assistenza di comunità Il Piemonte segue l’esempio europeo dell’ICC, Integrated Community Care, che pone al centro la persona con i suoi bisogni e non scollegata dal suo contesto

di Alessia Alladio.

Torino, 8 Ottobre – Sempre più spesso si sente parlare di Community care, il cui concetto base risiederebbe nella “presa in carico della comunità da parte della stessa comunità” e che ridimensiona l’immagine del territorio o del contesto fisico destinatario di prestazioni socio-sanitarie a una immagine di comunità intesa come “rete di relazioni sociali significative”. Continua a leggere

Il Paese Ritrovato: un paese che non c’era In Lombardia esempio di Sanità possibile, con un borgo creato per rispondere a tutti i bisogni dei malati di Alzheimer, che non soffrono così il distacco e l’ospedalizzazione

di Pierluca Mandelli.

Milano, 1 Ottobre 2018 – Più di un milione di persone in Italia, più di 44 milioni di persone nel mondo, un malato ogni 3 secondi. Sono numeri da bollettino di guerra, e sono le cifre della malattia che appare come una vera e propria “epidemia sociale”: il morbo di Alzheimer, un tipo particolare di demenza senile. Continua a leggere

Famiglie Sma, la raccolta fondi per un futuro senza atrofia muscolare spinale «Dondoliamo da una sponda all’altra di un fiume di speranza e bisogni concreti». Fino al 6 ottobre si può contribuire a migliorare l'assistenza ai pazienti. Importanti passi in avanti della terapia genica

di Arcangela Saverino.

Roma, 19 Settembre 2018 – L’atrofia muscolare spinale (SMA) è una malattia neuromuscolare rara caratterizzata dalla perdita dei motoneuroni, ovvero dei neuroni che trasportano i segnali dal sistema nervoso centrale ai muscoli, controllandone il movimento. Di conseguenza, la patologia provoca debolezza e atrofia muscolare progressiva, Continua a leggere

1 2 3 5