Storie di siblings, fratelli e sorelle speciali dei disabili Due video, un docufilm e un cortometraggio, realizzati da una mamma romana, Pamela Pompei, raccontano chi sono e l’importanza di aiutarli e sostenerli quotidianamente. Storie di amore e accudimento, che sconfiggono le solitudini causate dalla disabilità

di Anna Giuffrida.

Roma, 26 Aprile 2019 – “Io per lui ci sarò sempre. E anche lui, nella sua maniera, ci sarà sempre per me”. A parlare è un sibling, ovvero il fratello di una persona disabile. Sono loro che, insieme ai genitori, condividono con il fratello o la sorella disabili il dolore di quella disabilità, e spesso lo fanno in solitudine. Parla di loro, per la prima volta, un docufilm Continua a leggere

Rembrandt 12, la biblioteca di condominio a Milano Una portineria diventa il luogo di incontro tra libri e lettori. Oltre 6mila volumi a disposizione di tutti. «La condivisione della passione per la lettura accresce il senso di comunità», spiega Roberto Chiapella

di Arcangela Saverino.

Milano, 23 Aprile 2019 – Immaginate un condominio di 72 famiglie: le liti, le discussioni, le assemblee in cui è difficile giungere ad un punto d’incontro. Immaginate di riuscire a trovare un modo per mantenere la pace se non tra tutti, quanto meno tra i tanti condomini. Impossibile? Non per Roberto Chiapella che, nella portineria dell’edificio di Milano in cui Continua a leggere

«La mia rivoluzione è la musica» Aeham Ahmad, il 26enne palestinese conosciuto come il pianista delle macerie, racconta al mondo il dramma della SIria attraverso la sua musica

di Arcangela Saverino.

Roma, 15 Aprile 2019 – Le immagini non raccontano mai l’inizio e la fine delle storie: i fotogrammi catturano un singolo istante, lo rendono immortale ed eterno, ma nascondono il prima e il dopo. E’ ciò che è accaduto alla foto che ritrae un giovane seduto al pianoforte con un maglietta verde mentre canta in mezzo alle macerie, un’immagine che nel 2014 ha fatto Continua a leggere

Mev, il cane supereroe dei bambini malati di tumore La fiaba che aiuta i piccoli pazienti del Cnao di Pavia a capire (e ad accettare) alcune terapie

di Arcangela Saverino.

Pavia, 9 Aprile 2019 – Ogni anno vengono diagnosticati 900 nuovi casi di tumori infantili in bambini al di sotto dei 15 anni. Nonostante i progressi medici garantiscono una vita più lunga, è fondamentale non solo curare la malattia, ma dedicare grande attenzione alla qualità di vita e agli aspetti secondari della malattia e dei trattamenti, nonché conoscere gli Continua a leggere

Miriam, la forza dei sogni per superare gli ostacoli Intervista all’autrice del libro ‘Osare sempre, non arrendersi mai’. Ha 18 anni e vive su una sedia a rotelle. «Da grande spero di formare una famiglia fantastica come la mia»

di Maria Grazia Porceddu.

Telese Terme (Benevento), 3 Aprile 2019 – Intervistare Miriam significa scoprire un mondo fatto di coraggio e forza, giovinezza e sogni, progetti e tanta voglia di futuro. Miriam Nobile ha diciotto anni e frequenta il quarto anno di Scienze Applicate presso l’IIS Telesi@ di Telese Terme (Bn). Nata prematura è costretta a vivere su di una sedia a rotelle che ama e odia. Continua a leggere

Ricordate il film The Terminal? In Italia è successo qualcosa di simile La disavventura di Hanyi, bloccata per 5 giorni a Malpensa e respinta illegittimamente fa venire in mente il capolavoro di Steven Spielberg

di Arcangela Saverino.

Roma, 29 Marzo 2019 – Hanyi Figueras Pelaez è una donna cubana che, nel novembre dello scorso anno, è stata protagonista di una brutta disavventura. Di ritorno da una vacanza nel suo Paese d’origine, viene bloccata all’aeroporto di Malpensa per cinque giorni perché il suo permesso di soggiorno era stato revocato, ma ne viene a conoscenza nel Continua a leggere

Giuseppe Antoci, l’uomo che non si piegò a Cosa nostra: «Rimanere umani avendo la schiena dritta» L’ex presidente del Parco dei Nebrodi non si è mai fermato, né dopo l’attentato, subito nel 2016, né dopo la revoca del suo incarico. Porta in giro la sua storia, raccontata nel libro “La mafia dei pascoli”. E prosegue il suo impegno di testimonianza

di Anna Giuffrida.

Roma, 26 Marzo 2019 – Quando lo raggiungiamo telefonicamente, Giuseppe Antoci ci dice che è in macchina con la sua scorta. In questi giorni di presentazione del libro ‘La mafia dei pascoli’, scritto con il giornalista Nuccio Anselmo, Antoci sta portando in tutta Italia un pezzo di storia della mafia che ha fatto affari milionari sulle terre del Parco dei Nebrodi in Sicilia. Continua a leggere

Gocce d’Amore e il cammino verso la libertà La Onlus fondata da Franco Vagelli ha realizzato 11 asili in Africa, il dodicesimo in costruzione. «Abbiamo scoperto di avere donato loro sogni e speranze, la possibilità di credere ad un futuro»

di Arcangela Saverino.

Roma, 19 Marzo 2019 – La parola resilienza può assumere diversi significati. Trasformare il dolore in una grande risorsa, in amore verso i più fragili, usandolo non per resistere ma per rigenerarsi, è il significato che assume nella storia che vi raccontiamo. Franco Vagelli è una persona comune, di quelle che si incontrano quotidianamente per strada: Continua a leggere

«Il bello è dietro casa nostra» Il viaggio in solitaria di un giovane milanese alla scoperta della Sicilia. «In un piccolo comune in provincia di Messina mi ha ospitato una famiglia e dopo qualche giorno tutto il paese è stato ospitale con me»

di Arcangela Saverino.

Palermo, 6 Marzo 2019 – “La più bella regione d’Italia: un’orgia inaudita di colori, di profumi, di luci, una grande goduria”, con queste parole, Sigmund Freud descriveva lo splendore della Sicilia, la terra che ha affascinato anche il giovane Mirco Mannino tanto da decidere di percorrerla in lungo e in largo. Continua a leggere

Tor Bella Monaca, la fatica di vivere dentro e fuori le case popolari Nella periferia est di Roma, tra le torri dei palazzi e le vedette della criminalità organizzata, Pina Cocci vive da disabile l’abbandono del quartiere da parte delle istituzioni. Ma nonostante tutto, c'è chi si impegna contro la rassegnazione

di Anna Giuffrida. 

Roma, 6 Marzo 2019 – La signora Pina ha gli occhi che le brillano quando ricorda che il suo quartiere, Tor Bella Monaca, è nato da “un’intuizione geniale” dell’allora sindaco di Roma Luigi Petroselli. Lei, che da 40 anni vive in questa problematica periferia est della Capitale, conosce però anche la difficoltà di vivere nelle case popolari costruite e abbandonate ai Continua a leggere

1 2 3 6