Cambiamento climatico e disuguaglianza economica globale Il divario tra la produzione economica dei paesi più ricchi e più poveri del mondo è oggi del 25% più elevato di quanto sarebbe stato senza il riscaldamento globale, che avrebbe aggravato la disuguaglianza economica, secondo una nuova ricerca

di Teresa Terracciano.

Roma, 22 Maggio 2019 – Lo studio, coordinato da Marshall Burke, assistente professore di Scienze dei sistemi terrestri a Stanford, rileva che, dal 1961 al 2010, il riscaldamento globale ha ridotto la ricchezza pro capite nei paesi più poveri del mondo dal 17 al 30%. Nel frattempo, il divario tra il gruppo di nazioni con il più alto e il più basso rendimento Continua a leggere

L’evoluzione da acqua a terra ha portato ad una migliore genitorialità L'evoluzione delle creature acquatiche per iniziare a vivere sulla terra li ha resi genitori più attenti, dice la nuova ricerca sulle rane guidata dal Milner Centre for Evolution dell'Università di Bath

di Teresa Terracciano.

Londra, 19 Maggio 2019 – Gli autori suggeriscono che poiché la cura dei genitori aumenta il tasso di sopravvivenza dei loro piccoli, ha giocato un ruolo chiave nella colonizzazione degli habitat terrestri, non solo per gli anfibi ma anche primi tetrapodi che alla fine ha dato origine a mammiferi tra cui gli esseri umani. Continua a leggere

Cervelli in fuga: un napoletano apre conferenza internazionale di scienze alle Canarie Nella squadra di cinque persone che sta lavorando nei laboratori di Gran Canaria ci sono ben tre italiani

di Giulio Caccini.

Napoli, 18 Maggio 2019 – Come avevamo anticipato a marzo scorso, sarà il ricercatore napoletano Francesco Pisapia ad aprire, con una relazione dal titolo “Evaluation of growth and toxin production of Gambierdiscus spp. strains from Macaronesia“, la grande conferenza internazionale organizzata a Gran Canaria per discutere sulle conseguenze del cambiamento climatico sulle alghe tossiche e su altre tematiche legate alla biotecnologia legata agli oceani. Continua a leggere

Uomo allo specchio: la storia evolutiva del volto umano La dieta ha svolto un ruolo importante nello spiegare i cambiamenti evolutivi nella forma del viso. I risultati di una ricerca dell'Arizona State University

di Teresa Terracciano.

Roma, 13 Maggio 2019 – Il volto umano è il risultato di milioni di anni di evoluzione e riflette le caratteristiche più distintive che usiamo per identificarci e riconoscerci a vicenda, plasmate dal nostro bisogno di mangiare, respirare, vedere e comunicare. Continua a leggere

Se una rondine non fa primavera è anche per colpa dell’uomo Questi uccelli sono messaggeri di speranza e di allegria, ma sono sempre meno quelli che tornano perché l’ambiente, stravolto dal genere umano, è meno ospitale

di Giosue Battaglia.

Roma, 12 Maggio 2019 – Da sempre la rondine ha rappresentato per l’uomo la protezione, la speranza, la portatrice di un messaggio di continuità, perché ritorna ogni volta con la primavera e con sé porta l’allegria, quella allegria che annuncia un risveglio per l’animo umano, per questo è custodita nei cuori. Non vi è una storia popolare, in ogni parte del Continua a leggere

Come tutelare la salute mentale di studenti e docenti a scuola Un progetto dell’Università di Milano Bicocca che coinvolge seimila studenti europei e i loro docenti per prevenire i problemi di comportamento e del disagio scolastico, come bullismo, depressione e ansia

di Pierluca Mandelli.

Milano, 2 Maggio 2019 – Si chiama PROMEHS (Promoting Mental Health at Schools) ed è un progetto che coinvolge 6000 studenti e i loro docenti appartenenti a sei Paesi europei per proteggere la loro salute mentale, attraverso la definizione di una policy europea. Continua a leggere

Livello di CO2 più alto che mai in 3 milioni di anni Le quantità di anidride carbonica nell'atmosfera mai elevate come oggi. I ricercatori hanno riprodotto le principali caratteristiche della variabilità climatica naturale negli ultimi milioni di anni

di Teresa Terracciano.

Potsdam, 1 Maggio 2019 – Per la prima volta, un team di scienziati è riuscito a fare una simulazione al computer che si adatta ai dati sui sedimenti dei fondali oceanici dell’evoluzione del clima. L’inizio dell’era glaciale, da qui l’inizio dei cicli glaciali dal freddo al caldo e viceversa, rivela lo studio, è stato innescato principalmente da una diminuzione dei Continua a leggere

La missione Cassini rivela sorprese su Titano Le nuove misurazioni radar evocano una nuova immagine di forme di terra. La navicella spaziale ha mappato più di 1,6 milioni di chilometri quadrati

di Teresa Terracciano. 

Roma, 29 Aprile 2019 – Col suo ultimo volo verso la luna più grande di Saturno nel 2017, la navicella Cassini della NASA ha raccolto dati radar che rivelano che i piccoli laghi liquidi dell’emisfero settentrionale di Titano sono sorprendentemente profondi, arroccati in cima a colline e pieni di metano. Continua a leggere

L’immortale Totò e le suggestioni dei napoletani Dicono di averlo visto aggirarsi tra i vicoli di Napoli con tight e bombetta per poi sparire improvvisamente. Sarà pure immaginazione, ma la figura del Principe della risata ha ancora una funzione consolatoria e ammonitrice per questa città

di Giosuè Battaglia.

Roma, 28 Aprile 2019 – E’ di queste settimane, e ancora continua, la testimonianza di alcuni napoletani che avrebbero notato la figura del compianto Totò aggirarsi per i luoghi più noti della città. Il grande comico apparirebbe nel suo stile con abbigliamento e movenze che lo Continua a leggere

1 2 3 32