Palermo, il boom di abbandoni ha ridotto al collasso il canile comunale Appello della Lega Antivivisezione: adottate una creatura che ha bisogno di un contatto umano. La storia del piccolo Eros salvato dall’Oipa di Agrigento

di Arcangela Saverino.

Palermo, 6 Settembre 2018 – Da mesi il canile di Palermo è al collasso, i box sono pieni e non c’è spazio per fare fronte al numero di abbandoni di cani cresciuto nel periodo estivo. Una situazione di sovraffollamento di “creature che hanno bisogno di un contatto umano, di carezze, di essere accudite, cuccioli strappati alle loro madri che non conoscono affetto”, Continua a leggere