In Africa gli studi di genetica per comprendere le malattie umane La ricerca condotta da scienziati dell'Institut Pasteur mette a confronto la varietà del genoma di oltre 300 individui

di Teresa Terracciano.

Parigi, 24 Aprile 2018 – Confrontando la varietà del genoma di oltre 300 individui provenienti da gruppi di cacciatori-raccoglitori forestali (pigmei) e agricoltori (popoli di lingua bantu), dall’Africa centrale, occidentale e orientale, gli scienziati hanno scoperto che la ragione Continua a leggere